Seguici sui Social

Napoli e Provincia

San Giorgio a Cremano, Campania Libera scende in campo con Giorgio Zinno Sindaco

PUBBLICITA

Pubblicato

il

campania libera zinno

San Giorgio a Cremano, Campania Libera scende in campo con Giorgio Zinno Sindaco. Lembo: “Sosteniamo la continuità perchè ha dimostrato di sapere di cosa ha bisogno la nostra città”

Un squadra composta da ventiquattro candidati a consiglieri comunali e altrettanti buoni motivi per credere nella continuità di un’azione amministrativa che ha dimostrato di conoscere il territorio e di sapere di cosa la città ha veramente bisogno.

“Questo è il tempo delle nostre risposte ed è per questo che per le prossime Amministrative ci stiamo muovendo tutti insieme, con l’obiettivo di formare quella che riteniamo sarà una squadra vincente”.

A parlare così è Carlo Lembo Vice Coordinatore della lista Campania Libera, lista fortemente voluta dal presidente Vincenzo De Luca e oggi da lui supportata.

“L’obiettivo sarà quello di ripristinare in pieno il valore di San Giorgio a Cremano – continua Lembo – investendo sulla cultura e sulla tradizione teatrale, riqualificando gli spazi verdi e il decoro urbano, creando un indotto produttivo che avrà ricadute importanti e proficue sul commercio della città con una futura espansione dello stesso”.

LEGGI ANCHE  CortiSonanti 2020: si è conclusa l'XI edizione. I vincitori

Quella di Campania Libera sarà una campagna elettorale mediatica, del tutto nuova con una massiccia presenza di idee sui social e la condivisione interattiva dei candidati con i futuri elettori.

“Conosciamo la dimensione di San Giorgio a Cremano – conclude Lembo – e il valore dei suoi cittadini. Per arrivare e coinvolgere tutti con il nostro stesso entusiasmo, utilizzeremo una piattaforma mediatica, dove comunque non ci sottrarremo al confronto. Il nostro slogan sarà lo slogan di ogni cittadino che vorrà sostenerci: “Io sono la mia terra. Io sono Campania Libera”.



Continua a leggere
Pubblicità

Ercolano

Ercolano, un falò per festeggiare Sant’Antonio: denunciate 14 persone

Pubblicato

il

Ercolano: Un falò per festeggiare Sant’Antonio. I Carabinieri sanzionano 14 persone scoperte in un fondo agricolo.

A Ercolano i carabinieri della locale tenenza ieri sera vero le 21 – allertati da una telefonata arriva al 112 per un incendio – sono intervenuti in via della barcaiola. Lì c’era un fondo agricolo, i militari dell’arma hanno constatato che 14 persone avevano pensato bene di festeggiare la ricorrenza di Sant’Antonio con tanto di cibi e bevande. Allestendo il famoso ‘cippo’. Non avevano fatto i conti con il vento che aveva esteso pericolosamente l’incendio nato per l’accensione del falò “celebrativo” e con i Carabinieri. Tutti sanzionati per le norme anti-covid.

Continua a leggere

Le Notizie più lette