Fusaro

Lago Fusaro, pescano oltre 200 chili di vongole e telline: 5mila euro di multa. Pesca illegale all’interno del Lago Fusaro. Cinque persone sono state sanzionate in seguito ai controlli congiunti della Capitaneria del Porto di Baia e la Stazione dei Carabinieri di Bacoli. I soggetti sono stati scoperti nell’intento di pescare vongole e telline all’interno del bacino lacustre, che si ricorda, ha il fondale inquinato e deve essere ancora bonificato.

Sequestrati oltre 200 kg di pescato che sarebbe stato immesso nei mercati, o nelle pescherie, senza alcun tipo di tracciabilità o depurazione (cosa che invece avviene per le cozze). Scattati quindi verbali fino a 5 mila euro per i cinque soggetti giunti dai Comuni di Caserta e Napoli, attrezzati con tute da sub e reti. Già settimana scorsa sono stati scoperti pescatori abusivi, ai quali sono stati sequestrati 40 kg di pescato. “I controlli – ha ribadito il sindaco Della Ragione – continueranno senza sosta, per porre fine ad una pesca illegale e dannosa per la salute dei cittadini”.


Domani a Roma manifestazione nazionale degli Ultrà la Curva B Napoli non ci sarà

Notizia Precedente

Napoli, la corte di Appello conferma il licenziamento di un dipendente Eav

Prossima Notizia

Scrivi la tua opinione



Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..