25.1 C
Napoli
giovedì, Luglio 9, 2020

Accusato di furto di energia elettrica: assolto 44enne di Casal di Principe

DALLA HOME

Accusato di furto di energia elettrica è stato assolto con formula piena. Si tratta di L. R., 44 anni, un imprenditore casertano residente a Casal di Principe, che era stato rinviato a giudizio dinanzi al tribunale monocratico di Napoli nord con l’accusa di furto “aggravato” di energia elettrica, reiterato nel tempo, per un totale di 23.788 Kwh, accertato dagli inquirenti in Casal di Principe.

 

Nel corso del processo che si è svolto con rito abbreviato, il suo legale di fiducia Massimo Viscusi, del foro di Benevento, ha dimostrato l’assoluta estraneità ai fatti dell’imputato che è stato così assolto con formula piena. La Procura aveva chiesto 4 anni di reclusione.

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

gattuso

Gattuso: Non possiamo essere a 15 punti dall’Atalanta

Gattuso: Non possiamo essere a 15 punti dall'Atalanta   "Questa squadra e' composta da giocatori molto forti, ma non possiamo essere a 15 punti dall'Atalanta. Noi...
genoa-napoli

Il Napoli continua a vincere e riaggancia il quinto posto

  Il Napoli continua a vincere e riaggancia il quinto posto Il NAPOLI ottiene la seconda vittoria consecutiva dopo quella con la Roma e si lascia...

Napoli: polizia municipale sequestra sigarette di contrabbando e dvd falsi

Controlli della polizia municipale a Porta Nolana di Napoli: scattano i sequestri. Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato ventidue chilogrammi di sigarette di contrabbando e...