Furti di auto di lusso: finiscono agli arresti domiciliari due pregiudicati di Casoria e Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Furti di auto di lusso: sono finiti agli arresti domiciliari due noti pregiudicati di Casoria e Napoli.

Nelle prime ore della mattinata a Napoli e Casoria, zona Arpino, i militari della Tenenza Carabinieri di Cercola hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Nola – Ufficio G.I.P. – su richiesta dealla Procura della Repubblica di Nola nei confronti di due persone per tentato furto aggravato di auto.
Sono stati arrestati Massimo Dell’Annunziata di anni 41 di Casoria e Francesco Cervo di anni 40 di Napoli, entrambi pluri-pregiudicati per reati specifici.
La predetta misura scaturisce da indagini condotte dai militari della tenenza dei carabinieri di Cercola ed avviate a seguito di una denuncia per tentato furto di un’autovettura di grossa cilindrata avvenuto nel mese di ottobre 2019 nel centro urbano, furto non consumato per l’intervento del proprietario del veicolo che aveva messo in fuga i malviventi.
Le indagini avviate hanno permesso di individuare gli autori già noti per pregresse indagini attinenti sempre i furti di veicoli. Le successive individuazioni fotografiche e personali eseguite dalla vittima e da alcuni testi presenti hanno poi dato certezza dell’identità dei due arrestati.
La Procura di Nola ha concordato le risultanze investigative e tenuto conto della caratura criminale dei soggetti identificati, entrambi gravati da innumerevoli reati specifici e ben noti alle forze dell’ordine, ha avanzato ed ottenuto dall’ufficio GIP la misura cautelare degli arresti domiciliari eseguita dai militari.


Torna alla Home


Campi Flegrei, il sindaco di Pozzuoli: “Nessun danno, ma poco sereni per le scosse”

Dopo un'intensa attività sismica registrata nelle ultime ore, il sindaco di Pozzuoli, Luigi Manzoni, ha fornito rassicurazioni alla cittadinanza confermando l'assenza di danni e sottolineando la continuità delle operazioni di monitoraggio e prevenzione. Secondo i dati rilasciati dall'Osservatorio Vesuviano, sono state registrate 17 scosse a partire dalle 3:20 di...

Scarcerato Emanuele Libero Schiavone uno dei figlio di Sandokan

Emanuele Libero Schiavone ha concluso la sua condanna dopo 12 anni di carcere ed è tornato a Casal di Principe

Napoli, fallito omicidio di via Cesare Rossaroll: arrestati in due

In manette sono finiti Alfonso Attanasio, 26 anni e Giuseppe Catone di 42 anni: sono accusati del tentato omicidio di Giuseppe Verde

La Guardia di Finanza ha segnalato 47 parcheggiatori abusivi tra Napoli e la provincia

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell'ambito di un'ampia operazione di contrasto all'economia illegale, hanno individuato e segnalato alle Autorità competenti 47 persone che svolgevano abusivamente l'attività di parcheggiatore o guardiamacchine. L'operazione, condotta in sinergia con le direttive del Prefetto di Napoli, Dr. Michele Di...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE