Camorra: condannato a 18 anni l’ex ‘fantasma’ Marco Di Lauro

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ stato condannato a 18 anni di carcere con l’accusa di traffico di droga, Marco Di Lauro, l’ex boss fantasma arrestato il 2 marzo dell’anno scorso in un appartamento di via Scaglione a Chiaiano dopo 14 anni di latitanza. Era insieme alla sua storica compagna in un modesto appartamento ma dotato di tutti i comfort.

 

F4 (così come viene chiamato il quarto figlio del superboss  Ciruzzo o’ milionario) è stato giudicato davanti al gip Giuseppe Sepe  del tribunale di Napoli Giuseppe Sepe in un processo che si è svolto con il rito abbreviato. La Dda, e in particolare la pm Ida Teresi che da anni indaga sul clan Di lauro, come anticipa Cronache di Napoli, aveva chiesto 20 anni di carcere.

 

    Il gip, ha riconosciuto e riunificato in una sola associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga le tre ordinanze contestate per fatti che vanno dal 2011 ad oggi. Marco Di Lauro è attualmente detenuto in regime di 41 bis nel carcere di Sassari. Il mese prossimo tornerà a processo per associazione di tipo camorristico.

     







    LEGGI ANCHE

    Lutto cittadino ad Acerra per l’operaio morto nell’area dello stabilimento Stellantis

    Il sindaco di Acerra (Napoli), Tito d'Errico, ha annunciato l'intenzione di proclamare il lutto cittadino nel giorno dei funerali di Domenico Fatigati, il 52enne...

    Detenuto aggredisce medico al carcere di Benevento

    La situazione al carcere "Capodimonte" di Benevento è rimasta tesa a seguito di un incidente avvenuto recentemente. Un detenuto di origini napoletane ha scatenato...

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE