Seguici sui Social

Attualità

Sarno: detenuto stroncato da un malore in comunità, indaga la procura

Pubblicato

in




La magistratura cosentina ha aperto un’inchiesta per chiarire la morte di V.S. 57 anni di Sarno. L’uomo è deceduto lo scorso 31 marzo in una comunità di recupero in Calabria, dove stava scontando una misura alternativa al carcere. Secondo i familiari da alcuni giorni il 57enne lamentava forti dolori al petto, la situazione sarebbe stata sottovalutato dagli operatori della comunità che si sarebbero limitati a chiedere l’intervento “telefonico” di un medico di guardia, martedi’ il decesso, avvenuto probabilmente a seguito di un arresto cardiaco. La famiglia, assistita dall’avvocato Walter Giordano, sporge denuncia presso la caserma dei carabinieri di Sarno. La Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta e disposto il sequestro della salma con lo scopo di effettuare nei prossimi giorni un esame autoptico.

Continua a leggere
Pubblicità