Ritrovato alla Circum di Pompei l’uomo con sintomi da Covid scappato dall’ospedale San Leonardo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Castellammare di Stabia. Rintracciato a Pompei l’uomo scappato dall’ospedale mentre era in attesa del tampone. Il 53enne di Torre Annunziata, Carmine Cirillo, alias ‘terremoto’ era scappato dall’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia mentre era in fila per il pre-triage dove si era recato con sintomi da coronavirus, ed è stato ritrovato – dopo diverse ore – nei pressi della stazione di Pompei Villa dei Misteri dai Carabinieri. Cirillo, già noto alle forze dell’ordine, è stato trovato disteso sulla banchina della stazione Circumvesuviana. Il 53enne di Torre Annunziata è stato prelevato da un’ambulanza del 118 e condotto all’ospedale di Castellammare di Stabia dove continuerà gli accertamenti volti a conoscere l’eventuale contagio da Coronavirus. Anche il sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione, ha raccontato la vicenda sui social. Il sindaco annuncia anche che è salito a otto il numero dei residenti a Torre Annunziata risultati positivi al coronavirus: ”Dall’inizio dell’emergenza sanitaria – si legge in una nota – sono stati effettuati sul territorio cittadino 90 tamponi. Il numero dei soggetti controllati dalle forze dell’ordine è di 1.424, di cui 33 sanzionati per essere usciti di casa senza una giusta motivazione. Sono 25, invece, le persone attualmente in isolamento domiciliare”.






LEGGI ANCHE

Aversa, tentano di rubare la marmitta dal furgone delle Poste: arrestati 2 napoletani

Nella giornata del 15 febbraio 2024, la Polizia Ferroviaria di Aversa ha eseguito un'ordinanza di arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Napoli...

Maxi-risarcimento da 190mila euro ad un lavoratore esposto all’amianto

L’avvocato Domenico Carotenuto: «La Giustizia italiana si è dimostrata attenta e imparziale nella gestione di questa vicenda»

Morti sul lavoro, presidio di Cgil e Uil  domani in piazza del Plebiscito a Napoli

Napoli. Domani mercoledì 21 febbraio, alle ore 15, è previsto un presidio promosso da Cgil e Uil insieme alle categorie degli edili Fillea e...

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

Ucciso a Lettere il boss dei narcos dei Monti Lattari: Ciro Gargiulo ‘o biondo

Pranzo con il piombo, anzi con i proiettili di fucile per il boss dei narcos dei Monti Lattari, Ciro Gargiulo detto ciruzzo o' biondo....

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE