Seguici sui Social

Benevento e Provincia

Ancora una vittima registrata nel Sannio. Era ricoverato al San Pio. 14esimo decesso

PUBBLICITA

Pubblicato

il


Benevento. Amara notizia questa mattina dal sito internet ufficiale di Sassinoro. Il sindaco Pasqualino Cusano ha infatti pubblicato sulla pagina del comune della Valle del Tammaro la morte di una persona ricoverata al Rummo e risultata positiva al Covid 19. Si tratta di un uomo di 74 anni.
“Stamattina – scrive la fascia tricolore – 10 aprile 2020, presso l’ospedale San Pio di Benevento è venuto a mancare il nostro concittadino risultato positivo al Covid-19 a seguito di complicazioni sopraggiunte. La notizia è stata comunicata dai suoi familiari. Il sottoscritto e l’intera amministrazione comunale esprimono ai familiari sentite condoglianze”.

Il sindaco poi spiega: “Che pur non essendoci al momento notizie di altri contagi, è necessario mantenere il massimo stato di attenzione nel rispetto delle indicazioni riportate nei decreti ministeriali e nelle ordinanze emesse dal presidente della Regione Campania al fine di contenere il diffondersi del contagio. Per tutti in questo particolare momento delle feste pasquali è ancora più difficile dover rinunciare alle nostre abitudini e ai nostri affetti, ma necessario; rinunciare per un po’ ci garantisce di non dover rinunciare per sempre all’affetto dei nostri cari. Le ultime notizie relative alla diffusione della epidemia non devono indurre ad abbassare il livello di attenzione. Purtroppo – rimarca Cusano – questo virus è subdolo e impercettibile fino a quando non contagia, essere contagiati o contagiare può portare a tragiche conseguenze. le notizie di cronaca dovrebbero aiutare a riflettere e indurre ad evitare comportamenti e atteggiamenti inopportuni per il momento storico che si sta vivendo”.

LEGGI ANCHE  Il Benevento liquida la pratica Genoa con Insigne e Sau

Salgono dunque a 14 le persone decedute per Covid 19 nella nostra provincia (tra sanniti e persone di altre province ricoverate al San Pio), 10 i sanniti.



Continua a leggere
Pubblicità

Benevento e Provincia

Pippo Inzaghi, dopo la sconfitta di Crotone: ‘Divento pazzo, 17 tiri senza far gol’

Pubblicato

il

Pippo Inzaghi, dopo la sconfitta di Crotone: ‘Divento pazzo, 17 tiri senza far gol’. Il tecnico Benevento, durissimo con la sua squadra.

“Non possiamo fare 17 tiri e prendere quattro gol con tre tiri loro”. C’e’ delusione mista a rabbia nelle parole con cui Pippo Inzaghi commenta la pesante sconfitta del suo Benevento contro il Crotone. “Dobbiamo prenderci le nostre responsabilita’ – dice l’allenatore dei sanniti – e se ci siamo montati la testa dobbiamo tornare a terra. Divento pazzo a pensare che abbiamo fatto 17 tiri e messo l’uomo davanti al portiere 4-5 volte. I portieri contro di noi diventano sempre i migliori in campo. Ma questa e’ la serie A”.

Il tecnico lamenta la scarsa incisivita’ in attacco dei suoi nonostante le occasioni costruire, soprattutto nel primo tempo. “Oggi sono dispiaciuto perche’ la partita l’abbiamo fatta. Ma non e’ possibile accettare un risultato del genere con questa prestazione. Io avevo detto che volevo undici guerrieri, e faccio anche fatica a rimproverarli, ma poi se arrivi a fare tanti tiro un gol devi farlo. Non si puo’ fare gol solo su una carambola a fine gara. Sanno che sono arrabbiato, ma devo essere lucido. Prima ci davano retrocessi, poi in Europa: non dobbiamo fare errore di correre dietro le chiacchiere. Quando non si vincono queste gare e si prendono 4 gol dobbiamo rimboccarci le maniche e guardare a venerdi’ alla gara contro il Torino. Abbiamo otto punti su zona salvezza, ma se non stiamo attenti possiamo restare invischiati”.

Continua a leggere

Le Notizie più lette