Furti con ‘spaccate’ a gioiellerie e negozi: preso un 30enne, agente ferito nell’operazione

SULLO STESSO ARGOMENTO

Furti seriali in tabaccherie e gioiellerie con la tecnica della ‘spaccata’: la polizia stradale arresta un cittadino bosniaco, scappano i tre complici dopo aver speronato e ferito un agente della polizia stradale. Gli agenti del compartimento di Polizia Stradale per la Campania e la Basilicata, ha arrestato S. G. 30 anni, responsabile, insieme ad altre tre persone di numerosi furti aggravati perpetrati nell’arco della stessa mattinata.

L’uomo, secondo gli inquirenti faceva parte di un pericoloso commando dedito a “spaccate” di attività commerciali quali tabaccherie e gioiellerie, nonché furti presso le casse automatiche delle barriere autostradali, è stato intercettato a bordo di un veicolo Mazda versione sport, subito dopo aver messo a segno numerosi furti non ultimo quello presso una gioielleria di Qualiano.
L’operazione anticrimine, è stata avviata alcune settimane fa, in seguito a numerosi furti in danno di negozi all’interno delle aree di servizio della rete autostradale, e delle vie di grande comunicazione dell’intera regione, ed ha permesso di risalire alla banda intervenendo con una mirata azione di contrasto quando i malviventi erano in procinto di occultare la potente auto, utilizzata per i raid, all’interno di un gruppo di case popolari a Sant’Antimo.
L’operazione è scattata alle ore 03.30 di ieri mattina quando i malviventi vistisi bloccati, hanno speronato violentemente una delle auto di servizio impiegate dagli agenti per guadagnarsi la fuga a bordo di una vettura da loro occultata. Uno degli agenti è rimasto ferito in maniera grave. Nonostante la violenta reazione dei criminali, uno dei banditi è stato bloccato mentre abbandonava l’auto con la quale ha speronato la volante. Tre complici sono scappati, dopo una serie di ricerche a tappeto i poliziotti hanno ritrovato la Mazda utilizzata per i furti, nascosta in aperta campagna e data alle fiamme, nel comune di Qualiano. Gli agenti hanno sequestrato arnesi per lo scasso e parte del bottino rubato nella notte. Il 30enne di origine bosniaca è stato arrestato e condotto a Poggioreale.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Blitz antidroga a Miano: arrestato 30enne ucraino

Un 30enne ucraino è stato arrestato ieri nel quartiere di Miano dalla Polizia di Stato durante un servizio di controllo del territorio. L'operazione, condotta dagli agenti del Commissariato Scampia con il supporto della Polizia Locale e del Reparto Prevenzione Crimine Campania, ha visto l'identificazione di 144 persone, di cui 50...

Operazione Banda Bassotti a Bolzano: 3 arresti con complici in Campania

Banda di ladri di appartamento sgominata dai Carabinieri. I furti in tutta la provincia di Bolzano

CRONACA NAPOLI