(**Caption in some other language)

E’ morto Albert Uderzo, il papà di Asterix. E’ morto nel sonno in Francia, a causa di una crisi cardiaca. Aveva 92 anni il fumettista, era nato nella Marna da genitori italiani. Ottenne la cittadinanza francese nel 1934 e quattro anni dopo la famiglia si trasferì a Parigi dove ben presto il fumettista iniziò  a manifestare la sua vocazione per il disegno.

Uderzo era daltonico, ma questo deficit non fermò il suo talento nel disegno. A 13 anni il primo incarico. Dopo i primi tentativi nel mondo del fumetto, come ad esempio “Flamberge Gentilhomme Gascon”, dove creò Clopinard, soldato con una sola gamba, conobbe Renè Goscinny negli uffici parigini della World Press tra il finire degli anni ’40 e l’inizio degli anni ’50. Fu soltanto nel 1959, dopo che la coppia Uderzo-Goscinny si era ormai consolidata, che i due trovarono spazio sul giornale per bambini Pilote che ne decretò il successo internazionale.