Ieri sera gli agenti del commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno sorpreso in via Tino da Camaino due giovani a bordo di uno scooter ai quali hanno intimato l’alt.
Il conducente, alla vista della pattuglia, ha lanciato un coltello a terra ed ha accelerato la marcia fino a quando, dopo un inseguimento, il motociclo è stato bloccato in via San Mandato ma i due ragazzi si sono dati alla fuga.
I poliziotti hanno recuperato il coltello ed accertato che lo scooter era stato rubato nel novembre scorso.
La scorsa notte, inoltre, gli agenti hanno notato un uomo in via Giuseppe Bonito e lo hanno fermato trovandolo in possesso di 9 involucri di cocaina per un peso complessivo di circa 4 grammi e la somma di 120 euro.
Valentino Bozzon, 31enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato ai sensi dell’art.650 c.p. per inottemperanza alle prescrizioni del D.P.C.M. 9 marzo 2020 recante misure urgenti per il contenimento della diffusione del COVID-19.

Coronavirus, controllato l’ingresso dei cittadini a Vico Equense: task force di vigili e carabinieri 

Notizia Precedente

M5S, Ciarambino: ‘Apre il Polo materno infantile, risultato straordinario dopo 5 anni di battaglie’

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..

;