Salerno. Lo Stato tenta di sfrattare la famiglia del militare in Libano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Mentre serve la patria a tremila chilometri di distanza dalla sua famiglia, lo Stato gli mette quasi alla porta i suoi cari.
Si trovava in Libano, in missione di pace, certo di avere lasciato i suoi al sicuro in un confortevole appartamento della Caserma “Angelucci” di Salerno, quando proprio lo Stato respinge la richiesta di riassegnazione dell’agognato Ast, l’alloggio di servizio di temporanea sistemazione. Una mossa bocciata dai giudici del Consiglio di Stato, che hanno accolto il ricorso in appello proposto dal militare contro il Ministero della Difesa.



telegram

LIVE NEWS

‘Il Sacro Telo: la sindone’, a San Lorenzo la mostra sulla passione di Cristo

Un successo l'apertura della mostra "Il Sacro Telo, la...
DALLA HOME

‘Il Sacro Telo: la sindone’, a San Lorenzo la mostra sulla passione di Cristo

Un successo l'apertura della mostra "Il Sacro Telo, la Sindone", svoltasi presso il suggestivo teatro del complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore, con un pubblico folto e appassionato, composto sia da cittadini che da illustri personalità. Sono intervenuti all'inaugurazione portando i saluti del Sindaco e dell'Amministrazione Comunale di Napoli: la...
TI POTREBBE INTERESSARE

ULTIME NOTIZIE