Aggiornato -

giovedì, Agosto 11, 2022

Aggiornato -

giovedì 11 Agosto 2022 - 14:01
HomeQuartieri di NapoliNapoli, spacciavano cobret nella 167 di Scampia: presi mamma, figlio, ragazza e...

Napoli, spacciavano cobret nella 167 di Scampia: presi mamma, figlio, ragazza e amico

Napoli. I carabinieri della stazione di Napoli quartiere 167 di Scampia hanno arrestato per detenzione […]
google news
prende la droga dalla cassetta del contatore
Foto archivio

Napoli. I carabinieri della stazione di Napoli quartiere 167 di Scampia hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio m.d.b. (classe 2000), a.d.l. (classe ’94), s.g. (classe ’85) e f.m. (classe ’80): una madre con suo figlio, una ragazza e un ragazzo della vela gialla già noti alle forze dell’ordine e che abitavano insieme.
Sul pianerottolo di via della resistenza i carabinieri hanno notato dei movimenti sospetti di f.m. che gironzolava nei pressi della porta di ingresso. Bloccato e perquisito, il 39enne nascondeva nelle proprie tasche 27 dosi di crack e 12 di cobret, un telefono cellulare e 466 euro in contante. I militari hanno esteso la perquisizione nell’appartamento dove erano presenti gli altri tre giovani tra cui il 19enne che era già agli arresti domiciliari.
Hanno trovato 282 involucri di cobret, 6 buste di crack, un telefono cellulare (probabilmente utilizzato per contattare i “clienti”), vario materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente e la somma in contante – sequestrata perché ritenuta provento del reato – di 2280 euro.
Arrestati, le due donne sono state rinchiuse nel carcere femminile di Pozzuoli mentre i ragazzi sono stati collocati a Poggioreale.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Alto impatto a Secondigliano: oltre 100 identificati

Secondigliano. Ieri gli agenti del Commissariato Secondigliano, i carabinieri della Stazione Secondigliano e i motociclisti del Nucleo Radiomobile, personale della Polizia Locale e i...

Il Covid-19 contagia sindaco di Cancello Arnone e la moglie

Il Covid-19 ha colpito - ancora una volta - il sindaco Raffaele Ambrosca e la moglie Marialuisa. Entrambi non hanno sintomi gravi e sperano...

Allerta Meteo in Campania prorogata fino a domani sera

Allerta Meteo in Campania prorogata fino a domani sera È attualmente in vigore sulla Campania un'allerta meteo per piogge e temporali con livello di criticità...

‘Comunicatori’ al Comune di Napoli, Sugc e Odg della Campania: “Il bando va bloccato”

"Su mille nuove assunzioni al Comune di Napoli neanche una è prevista per l'ufficio stampa. Una scelta incomprensibile visto che da anni per questi...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita