“Con Sarri abbiamo vissuto 3 anni bellissimi, ma non conta più. Ora allena un’altra squadra e noi siamo con Gattuso al 100%”. Così Jose Maria Callejon, attaccante del Napoli, intervenuto ai microfoni di Sky Sport per fare il punto sul momento della squadra azzurra. “Ha tanta voglia di far bene e tanta cazzimma. Da allenatore è il doppio di quando era giocatore, lui ha giocato tante gare importanti e ci darà dei bei consigli”, ha aggiunto. Parlando della situazione in casa Napoli, Callejon ha detto: “C’è un grande distacco fra di noi e l’altra classifica, ma dobbiamo fare attenzione ad ogni partita. Bisogna essere sempre concentrati, facendo un buon lavoro in campo i risultati arriveranno. Anche la fiducia conta tantissimo, quando giochi tante partite anche i piccoli dettagli fanno la differenza”.Tornando alla partita contro l’Inter, Callejon ha elogiato il suo connazionale Fabian Ruiz: “Fabian sa che è un giocvaotre molto importante, se ha la testa può diventare un top player. Il consiglio che posso dare è lavorare sempre tutti i giorni”. Si avvicina il doppio confronto in Champions League contro il Barcellona. “Bisogna fare 2 gare praticamente perfette contro il Barcellona, una delle migliori squadre al mondo. Noi faremo il nostro lavoro, sono 180 minuti e bisognerà stare attenti”, ha dichiarato lo spagnolo. Sarà la prima volta di Leo Messi al San Paolo, il tempio di Diego Maradona. “Dopo Maradona arriva qui Messi, sarà importante per lui ma noi dobbiamo prepararci bene e fare un buon risultato all’andata”, ha concluso.

Faceva ‘recupero crediti’ per conto del clan Mallardo: in manette ex dei Di Lauro

Notizia Precedente

Pax mafiosa per scongiurare una guerra tra clan: arrestati Salvatore Casamonica e un avvocato

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..