PUBBLICITA'

Calcio

La Uefa lancia il premio Man of the Match per la gare di Champions


PUBBLICITA'


Dopo ogni gara della fase a eliminazione diretta di Champions League, la UEFA consegnerà il premio ufficiale Man of the Match per dare un riconoscimento ai migliori giocatori del torneo. Lo ha annunciato l’organo di controllo del calcio europeo. In ogni partita di Champions League dagli ottavi in avanti, gli osservatori tecnici UEFA decideranno il vincitore del premio Man of the Match, che verrà consegnato al termine della gara dopo aver valutato qualità come: partecipazione ai momenti decisivi, maturità tattica, creatività, ispirazione, gesti tecnici e fair play. Degli osservatori tecnici fanno parte Cosmin Contra e Robbie Keane, che hanno giocato in Italia rispettivamente con Milan e Inter; gli altri componenti del gruppo sono Packie Bonner, Aitor Karanka, Roberto Martinez, Gines Melendez, Phil Neville, Willi Ruttensteiner, Gareth Southgate.



PUBBLICITA'