PUBBLICITA'

Cronaca di Napoli

Coronavirus,de Magistris: ‘Tutti falsi allarmi, stufi sciacalaggi’


PUBBLICITA'



“Anche oggi abbiamo seguito a livello locale la questione coronavirus. Stamattina, con modalità tali da generare panico e procurato allarme, alcuni media locali diffondevano la notizia che due partecipanti alla maratona di Napoli sarebbero contagiati dal coronavirus. Falso!!! Uno dei due interessati non aveva mai partecipato alla maratona ed un altro si era sentito male a maratona iniziata. Entrambi sono risultati negativi al test. Siamo stufi di questo sciacallaggio sulla pelle delle persone solo per ottenere più click!”. Inizia così un lungo post su Facebook del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Il primo cittadino ha poi continuato: “Domani si terrà un concorso del Formez al Palapartenope di Napoli. Anche in questo caso ci siamo mossi subito in stretto contatto con il Formez, con le autorità sanitarie locali e le altre autorità competenti. Abbiamo ricostruito le residenze dei partecipanti verificando che nessuno venisse dalla zona rossa interessata dal contagio. Non solo. Abbiamo voluto che i partecipanti presentassero un’autocertificazione nella quale escludono di essersi recati nella zona rossa (ricordo che le dichiarazioni mendaci sono punite con l’arresto)”.



PUBBLICITA'