Giovedì 23 gennaio 2020, alle ore 10.30 presso la Sala del Gonfalone del di Salerno, spazio alla presentazione del workshop “Teatralmente parlando”. L’evento, al via giovedì 6 febbraio per un totale di quattro incontri con i massimi esponenti del teatro italiano sino al mese di aprile, si tiene presso l’Auditorium del Centro Sociale: organizzato dall’ Associazione Scena Teatro, con in testa il direttore artistico Antonello De Rosa, e patrocinato dal di e dell’Assessorato alle politiche giovanili. Le lezioni, gratuite ed aperte a tutti, sono in programma dalle ore 17 alle 20. Teoria, pratica e didattica sono affidati al talento ed all’esperienza dell’attore teatrale Rino Di Martino (giovedì 6 febbraio), capace come pochi di passare con naturalezza dalla comicità napoletana alla commozione più intensa, dell’attrice e cantante Lalla Esposito (giovedì 20 febbraio), in scena tra gli altri con “Teresa Sorrentino”del grande Elvio Porta, dell’attrice Lucia Sardo (venerdì 6 marzo), protagonista nel film ” I cento passi” diretto da Marco Tullio Giordana nel ruolo della madre di Peppino Impastato, e Cristina Donadio (giovedì 16 aprile), interprete di Scianel nella serie “Gomorra”. Alla conferenza stampa di presentazione intervengono Mariarita Giordano, assessore alle politiche giovanili del di Salerno, Antonello De Rosa, direttore artistico dell’Associazione Scena Teatro, Antonella Valitutti, docente del corso di dizione Scena Teatro e Pasquale Petrosino, direttore organizzativo dell’Associazione Scena Teatro.

‘Teatralmente parlano’, il workshop di Scena Teatro. 4 incontri dal 6 febbraio a Salerno
di Regina Ada Scarico per Cronache della Campania

ADS



Regina Ada Scarico, ha lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ha avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ha curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

    L’ On Michela Rostan incontra le guardie giurate

    Notizia precedente

    Pompei, un Tavolo Tecnico per la riapertura di Porta Vesuvio

    Notizia Successiva

    Ti potrebbe interessare..