I carabinieri della stazione di Pozzuoli hanno denunciato per tentata estorsione un 56enne di Giugliano in Campania già noto alle forze dell’ordine

L’uomo era in Viale Sibilla, nei pressi di un noto stabilimento balneare. Chiedeva denaro agli automobilisti in cerca di parcheggio. Al rifiuto di un giovane – deciso a non sostenere l’ennesimo parcheggiatore abusivo – il 56enne ha minacciato di sfasciargli l’auto. Ha poi continuato dicendo che l’avrebbe picchiato.Denunciato, i militari gli hanno sequestrato anche 21 euro, ritenuti provento dell’attività illecita.

Scoperte prostitute con il ‘Pos’ a Caserta e Venezia: arrestati due fratelli

Notizia Precedente

Marco Montemagno a Napoli per la presentazione di ‘Lavorability’, il suo secondo libro

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..