Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Campania

Morto nella stazione di Caserta un 31enne di Sarno. Aperta un’inchiesta

Pubblicato

in



Sarnese trovato morto alla stazione delle ferrovie dello Stato. Giovane sarnese colpito da infarto e trovato morto alla stazione di Caserta. Il giovane, V. S. 31 enne di Sarno, sarebbe stato colpito da infarto intorno alle 17 di ieri. Immediato l’intervento degli uomini del 118 che una volta giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul caso indagano le forze dell’ordine che hanno effettuato i rilievi e le analisi del caso, prima della rimozione del cadavere. Il rinvenimento del corpo senza vita del 31enne ha scosso non poco i passeggeri. La salma sarà sottoposta ad autopsia per accertare le cause del malore, prima della consegna alla famiglia.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Nera

Bomba nella notte a Torre Annunziata: distrutta un’auto

Pubblicato

in

bomba torre annunziata

Paura questa notte a Torre Annunziata dove ignoti hanno fatto esplodere una bomba carta davanti all’ingresso di un’abitazione in via Caccia.

 

Nella deflagrazione e’ andata completamente distrutta un’autovettura che era parcheggiata in strada ma sono stati anche danneggiati il cancello d’ingresso e il muro perimetrale della casa. In frantumi anche i vetri delle abitazioni vicine. Indagini sono in corso da parte del nucleo investigativo dei carabinieri e della sezione operativa di Torre Annunziata.

I militari hanno sentito a sommarie informazioni il possibile obiettivo del messaggio esplosivo. Sono stati interrogati anche alcuni vicini. I militari stanno cercando elementi utili alle indagini per risalire ai bombaroli, attraverso la visione delle immagini delle telecamere pubbliche e private della zona.

Continua a leggere



Cronaca Nera

Portici, pregiudicato ferito da due colpi di pistola

Pubblicato

in

pregiudicato ferito portici

Portici, pregiudicato ferito da due colpi di pistola.Indagini della Polizia.

Un uomo di 35 anni residente a Portici, gia’ noto alle forze dell’ordine, e’ giunto nella tarda serata di ieri all’Ospedale del Mare di Napoli con ferita da arma da fuoco all’anca e alla coscia sinistra. A quanto si apprende, l’uomo ha riferito alla Polizia che era nei pressi del garage della sua abitazione al corso Garibaldi quando ha sentito dei colpi d’arma da fuoco che lo hanno ferito.

Dimesso dall’ospedale, e’ stato giudicato guaribile in dieci giorni. La sua versione e’ al vaglio degli agenti del Commissariato della Polizia di Stato Portici – Ercolano. E sempre a Portici, nella tarda serata di ieri, gli agenti del Commissariato locale sono intervenuti in via Benedetto Croce a seguito di segnalazione di esplosione di colpi d’arma da fuoco. Sul selciato la Scientifica ha rinvenuto sei bossoli calibro 9 x 21.

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette