13.2 C
Napoli
venerdì, Aprile 3, 2020

Morte Kobe Bryant, il dolore di LeBron: ‘Fratello, prendo tua eredità’

ULTIM'ORA

Mentre proseguono le indagini per accertare le cause dello schianto dell’elicottero sul quale viaggiavano Kobe Bryant, la figlia Gianna ed altre sette persone, tutte morte nello schianto, si moltiplicano dediche e ricordi per “Black Mamba”. E sono arrivate quelle di LeBron James, che “con il cuore a pezzi”, con un post su Instagram, esprime il suo dolore. “Raccogliero’ il tuo testimone – scrive – Non sono pronto, ma eccomi qua. Sono davanti al pc cercando di scrivere qualcosa ma ogni volta che ci provo inizio a piangere al solo pensiero di te, di Gigi e dell’amicizia, del legame e della fratellanza che ci univa”. LeBron James che proprio nella notte tra sabato e domenica ha firmato il suo sorpasso a Kobe nella classifica di marcatori all-time della Nba, ricevendo i complimenti di Bryant proprio domenica mattina, poco prima del tragico incidente ha ricordato l’ultima telefonata: “Ho sentito la tua voce domenica mattina. Non avrei mai pensato che quella sarebbe stata la nostra ultima conversazione. Ho il cuore a pezzi,sono distrutto fratello mio. Ti amo come un fratello maggiore, i miei pensieri ora vanno a Vanessa e alle bambine. Ti prometto che raccogliero’ io il tuo testimone”. Lebron poi conclude con un impegno: ” sento come una mia responsabilita’ quella di caricarmi sulle spalle la tua eredita’ e continuare quello che hai fatto!! Chiedo al cielo di darmi la forza e di assistermi in questa missione: a NOI ora ci penso io”. Le iniziative per ricordare Bryant si susseguono. Rinviato a data da destinarsi il derby di Los Angeles tra Lakers e LA Clippers, oltre un milione e mezzo di persone hanno firmato una petizione per chiedere alla Nba di usare per il proprio logo l’immagine di Kobe Bryant. Anche il Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, ha voluto ricordare Bryant e i suoi trascorsi italiani. “Tutto il mondo dello sport e’ rattristato dalla morte di Kobe Bryant. Una tristezza che ha fondamento non solo nelle sue capacita’ e nella sua popolarita’ ma anche perche’ si era formato nel nostro Paese e nelle nostre scuole elementari e medie”, ha detto il Capo dello Stato nel corso della sua visita a Benevento. “E la comunanza di studi e’ quella che lega davvero l’ umanita’ piu’ dei legami politici, istituzionali ed economici ed e’ antidoto alle incertezze internazionali”, ha aggiunto Mattarella. E per ricordare Bryant ed il suo fortissimo legame con l’Italia ed i colori rossoneri il Milan, impegnato nei quarti di finale di coppa Italia contro il Torino, gioca con il lutto al braccio. Fra le iniziative previste per il tributo, sul maxischermo scorreranno inoltre foto di Bryant, e i messaggi dei tifosi con gli hashtag #semprekobe #legendsneverdie. Dopo Reggio Emilia, anche Rieti, Pistoia e Reggio Calabria hanno annunciato che intitoleranno strade o impianti al campione statunitense. E per il neo acquisto dell’Olimpia Milano, l’ala americana Drew Crawford, il “miglior tributo” a Kobe Bryant, e’ “giocare duro come faceva lui”. “E’ una notizia devastante, sono cresciuto con il suo mito. E’ straziante vedere i video di come insegnava a giocare a basket alla figlia Gianna, con che occhi la guardava da bordo campo. E’ difficile da accettare, era un padre incredibile e un uomo di famiglia. Bisogna onorarlo dando sempre tutto per questo sport come era nella sua mentalita’, la sua storia verra’ ricordata per sempre e la Nba gli tributera’ i giusti onori”. Ha ricordato Kobe Bryant indossando una felpa con le iniziali KB con i numeri 8 e 24 cuciti Novak Djokovic agli Australian Open dove nei quarti ha affrontato e superato il canadese Milos Raonic. Nole si e’ commosso pensando alla scomparsa dell’amico “Non so cosa si possa dire, ci ha preso di sorpresa, era uno degli atleti piu’ grandi di sempre – le parole del serbo – Ha ispirato tanti atleti, anche me. Ho avuto la fortuna di considerarlo un amico, di avere un rapporto personale con lui negli ultimi dieci anni. Quando ho avuto bisogno di lui, c’e’ sempre stato”.

Pubblicità
Pubblicità
Cronache della Campania è su Google Edicola

ALTRE NOTIZIE

Fonderie Pisano, via libera del Tar alla delocalizzazione...

Secondo i giudici amministrativi il “Comune s’è sostituito all’Autorità Regionale istituendo un distretto industriale alimentare, di dimensione comunale (sul territorio solo del Comune di...