Venerdì 17 e sabato 18 gennaio alle ore 21.00, e domenica 19 alle ore 18.00 e a seguire alle ore 20.00 andrà in scena al Madre “La rosa del mio giardino – Lorca e Dalì: ultimo ballo a Fuente Grande”, scritto da Claudio Finelli, interpretato da Simone Borrelli e Riccardo Ciccarelli, per la regia di Mario Gelardi. Poesia, pittura, amicizia, sentimenti che sfiorano l’amore, in un rincorrersi di parole e disegni: nove anni di corrispondenza, reale e immaginaria, tra Salvador Dalí e Federico Garcia Lorca, immaginati da Gelardi e Finelli, partendo dalle lettere ritrovate indirizzate dall’artista all’amico pittore. Con musiche eseguite dal vivo da Arcangelo Michele Caso (violoncello), coreografie di Danilo Di Leo e costumi di Rachele Nuzzo. Con il debutto dello spettacolo prosegue la collaborazione tra la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee e il Nuovo Teatro Sanità, inaugurata in ottobre 2019 con “629 – Uomini in gabbia”. L’evento è prodotto dalla Fondazione Donnaregina con Fondi POC Regione Campania, nell’ambito del progetto Piazza Madre.
Tutte le info su www.madrenapoli.it/la-rosa-del-mio-giardino ingresso 8 euro (fino ad esaurimento posti) info e prenotazioni: +39.339.66.66.426 – info@nuovoteatrosanita.it (la prenotazione è valida fino a 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo)