Napoli. Aveva rapinato un’anziana per sottrarle la borsa che conteneva 20 euro, la donna aveva riportato numerosi traumi. Stamane è stato arrestato dalla polizia di stato che, su delega della Procura della Repubblica di Napoli, ha dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, E.V., di 25 anni accusato di aggravata e lesioni. La misura cautelare è stata emessa all’esito di articolate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di ed eseguite dai poliziotti della Squadra Mobile partenopea in relazione ad una avvenuta nel mese di ottobre 2019 ai danni di una anziana donna di 79 anni nella zona dei Quartieri Spagnoli. La vittima nel recarsi a fare la spesa era stata notata e pedinata da un giovane che atteso il momento propizio in cui non vi erano passanti, l’aveva strattonata con forza facendola cadere per impossessarsi della borsa contenente un telefono cellulare di esiguo valore, 20 euro ed alcuni documenti. La violenta azione delittuosa aveva provocato alla vittima molteplici traumi, per i quali era stata ricoverata a causa della frattura dell’omero e diverse escoriazioni.



Autunno Musicale: Bruno Canino per PIANOFESTIVAL in concerto sabato 21 dicembre

Notizia precedente

Giovanni Lindo Ferretti per Sacro Sud. Voce e violino in ‘Bella Gente d’Appennino’

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..