gattuso

A seguito dell’esonero di Carlo Ancelotti, l’arrivo di Gennaro Gattuso al Napoli e’ stato accolto con ironia e speranza dalla maggioranza dei tifosi azzurri. Dopo una notte di Champions da ricordare e il saluto all’ex-allenatore, che a capo del Napoli non e’ riuscito a ripetere le imprese portate a termine sulle panchine delle altre squadre, la tifoseria si e’ svegliata divisa. Un utente di Twitter ha ironicamente commentato: “Uno che si chiama Gennaro prima o poi doveva passare da Napoli”. E qualcun altro, forse amante delle serie Tv: “La prima lite tra Insigne e Gattuso sara’ la scena d’apertura della quinta stagione di Gomorra”. Piu’ razionalmente, c’e’ chi ha giustificato il proprio disappunto spiegando che: “Prendere Gattuso significa passare dalla padella alla brace, non ha l’esperienza per allenare in una piazza cosi’. Finora ha deluso, ma per me Ancelotti e’ l’unico in grado di venire fuori da questa situazione. Chi arriva non ha la bacchetta magica…”. Invece, a favore dell’ex calciatore c’e’ chi ha detto: “Mo ce ripigliamm’ tutti’ chell c’e”o nuost’ora ha piu’ senso, in bocca al lupo”, e ancora: “Gattuso non ha trascorsi fantascientifici da allenatore. E’ un lavoratore. E’ sanguigno. E’ un uomo del Sud. E soprattutto sputa sangue. Davanti a lui una sfida difficilissima, ma stimolante. Ma lui non ha bisogno di auguri. Forza Ringhio!” In tanti si sono dichiarati felici per il cambio, e fiduciosi che questa scelta sara’ la svolta tanto attesa: “Finalmente prendiamo un allenatore di carattere, basta con questa gestione moscia. Sono sicuro che rivedremo in campo una squadra con tanta cazzimma”. C’e’ chi crede che Gattuso possa anche risolvere gli errori tattici: “Ancelotti ha costruito una squadra senza attributi a centrocampo, il destino era segnato. Con Gattuso certi errori non saranno ripetuti”. Per fare forza al Napoli, un tifoso ha condiviso una foto dell’ex-calciatore calabrese arrabbiato e ha commentato rivolgendosi ai membri della squadra: “Ecco come devono scendere in campo da sabato”. Del resto, non sono mancati i nostalgici, specie tra i tifosi rossoneri, che hanno voluto ricordare il legame tra Ancelotti e il nuovo allenatore del Napoli. Postando uno scatto del 2005, un utente ha twittato: “Carlo Ancelotti e Rino Gattuso esultano dopo il secondo gol segnato da Kaka’ contro lo Schalke 04. Era il 6 dicembre 2005 e il Milan, grazie a quella vittoria, si qualificava agli ottavi di Champions League, proprio come il Napoli ieri sera”. Nella conferenza stampa di ieri, prima da allenatore del Napoli, Rino Gattuso ha chiarito il proprio obiettivo: “Dobbiamo risalire in classifica, il settimo posto e’ imbarazzante”. Nel frattempo, i tifosi aspettano di vedere risultati concreti nella prossima partita del Napoli, sabato 14 dicembre, contro il Parma.



Pubblicità'

Antiracket, Porzio: ‘Non abbiate paura di denunciare’

Notizia Precedente

CAPRI WAVE: ‘I segreti dell’agricoltura Sinergica’ svelati dall’esperto Antonio De Falco

Prossima Notizia