Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Avellino e Provincia

Tentano di scardinare il bancomat: colpo fallito, banditi in fuga in Irpinia

Pubblicato

in



Colpo fallito nella notte a , in provincia di Avellino, dove i malviventi hanno tentato di scardinare lo sportello bancomat della filiale locale della Bper trascinandolo con un veicolo. Durante le operazioni, però, la cinghia gommata utilizzata si è spezzata, mentre l’attivazione del sistema d’allarme ha fatto intervenire i carabinieri. Alla vista delle pattuglie, giunte dalla stazione di del posto e dalla compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi i ladri si sono dati alla fuga. I militari sono alla ricerca dei malviventi.

Continua a leggere
Pubblicità

Avellino e Provincia

Candidato al comune di Ariano Irpino muore d’infarto nel giorno delle elezioni

Pubblicato

in

Candidato al comune di Ariano Irpino muore d’infarto nel giorno delle elezioni.

 

Un candidato al consiglio comunale di Ariano Irpino e’ morto stroncata da un infarto subito dopo aver lavorato al ripristino della viabilita’ per un incidente avvenuto la notte scorsa tra Carife e Vallata. Anselmo Jose’ La Manna, 58 anni di origini venezuelane, era conosciuto per le sue battaglie ambientaliste. Nel 2008 capeggio’ la rivolta contadina tra Ariano Irpino e Savignano Irpino per evitare che in contrada Pustarza venisse realizzata una discarica nel periodo piu’ critico dell’emergenza rifiuti.

Sali’ sulla cabina di un trattore e condusse una ventina di mezzi fino al luogo dove erano in corso i carotaggi con i tecnici blindati da un cordone di mezzi di polizia e carabinieri. Riusci’ ad accerchiare le forze dell’ordine che furono costrette ad abbandonare il cantiere. Pochi giorni dopo pero’, durante una marcia che coinvolse piu’ di 40mila persone, ebbe la peggio negli scontri con la polizia. Fini’ in ospedale e poi subi’ un processo.

Per anni ha abbandonato l’attivita’ politica, ma in questa tornata aveva deciso di sostenere il candidato sindaco del centrodestra Marco La Carita’ candidandosi in una lista civica. La notte scorsa ha accusato un malore mentre rientrava a casa, ma non e’ riuscito ad avvertire i soccorsi. E’ stato trovato senza vita da un collaboratore e da uno dei suoi figli intorno alle 6 del mattino, dopo che la moglie preoccupata ha lanciato l’allarme.

Continua a leggere



Avellino e Provincia

Coronavirus, contagiato titolare di un bar di Avellino: decine di persone in isolamento

Pubblicato

in

Coronavirus, contagiato il proprietario, chiude il bar Nolurè di via Matteotti ad Avellino.

 

La misura è stata responsabilmente adottata in via precauzionale dal gestore dell’attività commerciale e non disposta da alcuna autorità (Asl o Comune), in attesa dell’esito dei tamponi effettuati dai dipendenti. Giunto venerdì mattina al Pronto soccorso dell’Azienda ospedaliera Moscati, l’uomo (60 anni) è adesso ricoverato nel reparto di Malattie infettive: positivo sia al test rapido sia al tampone molecolare, le sue condizioni sono stabili e non corre pericolo di vita.
Accertato il contagio del proprietario, il bar ha abbassato immediatamente la serranda ed è tutt’ora chiuso. Il personale del bar ha sempre lavorato nel rispetto della normativa anti-covid (uso della mascherina e del gel igienizzante, sanificazione delle superfici, delle macchine e dell’attrezzatura). Tutti i familiari dell’uomo, i dipendenti e i relativi familiari sono in isolamento volontario in attesa dei tamponi. Lo stesso faranno i clienti.

Continua a leggere



Le Notizie più lette