Maltempo nel territorio di Sessa Aurunca. Allagamenti causati dall’esondazione del Rio Travata che ha interessato la frazione di Casamare. I canali che costeggiano la strada provinciale 328 sono stati completamente sommersi dall’acqua piovana creando profonde pozze e rendendo impraticabile il transito delle vetture. L’esondazione del canale 30 Palmi ha colpito una parte della strada statale Domiziana. Anche sulla strada statale Appia all’altezza del km 161/162 si sono registrati fenomeni di allagamento. Benché l’allerta per lo stato degli avvalli d’acqua stia rientrando non è ancora cessata per le frane. In Località Belvedere al bivio per le frazioni di Lauro e Cupa si è staccato un costone da un edificio franando sulla carreggiata. Sulla strada provinciale Sessa – Mignano nei pressi dell’ex discarica la Selva è franato un altro costone consentendo l’apertura di una piccola voragine dove una donna alle prime luci del mattino a bordo della sua Matiz vi è finita all’interno fortunatamente è riuscita ad uscirne incolume. Incessante è il lavoro della protezione civile di Sessa Aurunca e degli operatori del Consorzio Aurunca di Bonifica che per tutta la notte fino alle prime luci del giorno hanno cercato di tenere sotto controllo la furia del maltempo



Pubblicità'

Maltempo: forte vento e mareggiata, danni ad Amalfi

Notizia Precedente

Da Venezia a Napoli, 21 porti italiani rischiano di ‘annegare’

Prossima Notizia