“Quello dei navigator è uno scandalo, una pagina vergognosa sulla pelle di ragazzi laureati, persone che comunque vanno a svolgere un lavoro precario. In tutte le altre regioni lavorano, qui abbiamo 471 persone appese al capriccio di quello che si crede il padrone di Santa Lucia, del palazzo della Regione Campania”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ai microfoni di Mariù Adamo in una intervista realizzata per Mattina 9, il morning show in onda su Canale 9 – 7 Gold.

“Si gioca sulla pelle delle persone, non si capisce se per capriccio, per dispetto o perché si vuole cercare un tornaconto politico. Noi – ha concluso de Magistris – abbiamo indicato la strada, abbiamo detto al Governo che se la Regione continua così il Comune è pronto con la sua rete di partenariato”.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati