Dal 10 novembre, un tuffo nella preistoria con una mostra popolata da esemplari a grandezza naturale e tante sorprese per i più piccoli: piccoli di dinosauro da cavalcare, spettacoli coi Flintstones e rettili giganti robotizzati

Napoli. Si sono estinti 65 milioni di anni fa e ora popoleranno la Galleria del Centro commerciale “La Birreria” per la gioia di grandi e piccini.

Dal 10 novembre al 1 dicembre, infatti, ben undici esemplari di questi grandi rettili resteranno in mostra nel centro commerciale di piazza Madonna dell’Arco, nel quartiere di Miano, per consentire ai visitatori di fare un viaggio nel tempo ammirando da vicino questi grandi predatori, tra cui uno dei più grandi mai esistito: il Tirannosauro Rex.
Ingresso libero per tutti. Per le scolaresche visita con merenda su prenotazione al numero 08118218632.
Un modo nuovo e imperdibile per avvicinare i ragazzi all’affascinante evoluzione della specie animale. Proseguono così le attività dedicate ai ragazzi nel centro commerciale La Birreria, nel quartiere di Miano, a pochi passi dal centro di Napoli, all’interno di in un’area restituita alla città dopo anni di abbandono, con un parco verde di 7 mila mq e tanti servizi. Il progetto è stato fortemente voluto dal Gruppo Cualbu, che ha affidato la gestione della struttura alla società Svicom.
Dal 23 novembre, in più, i bimbi saranno protagonisti di immagini da film: potranno cavalcare dei piccoli dinosauri alla scoperta dell’intera mostra e nei week end potranno incontrare da vicino anche i protagonisti della famiglia Flintstones in carne ed ossa, protagonisti di due spettacoli, alle ore 17.30 e alle ore 19.
Ma le sorprese per i più piccoli continuano: il 29 e 30 novembre, nella Galleria si aggireranno due Dinosauri robotizzati. Oltre al Tirannosauro Rex, nella mostra a ingresso gratuito, si potranno apprezzare perfette riproduzioni del Pachyrinosaurus, del Parasaurolophus, dell’Allosauro, del Neovenator, del Deinonicus, del Dracorex, dello Stiracosauro Tito.

Terremoto in provincia de L’Aquila, sospese le linee ferroviarie: l’Alta Velocità Roma-Napoli procede con limitazione

Notizia Precedente

Napoli, svolta conferenza Servizi su Agrimonda

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Miano