Un operaio 53 enne di Baronissi è deceduto all’ospedale “Ruggi D’Aragona” di Salerno dopo sei settimane di agonia. L’uomo lo scorso 12 settembre rimase coinvolto in un infortunio sul lavoro mentre lavorava nella tromba di un ascensore in un palazzo di Pontecagnano. Fu subito soccorso dalla Croce Bianca e fu trasportato all’ospedale di Salerno dove fu ricoverato in prognosi riservata. Poi, le condizioni di salute dell’uomo si sono aggravate e nelle scorse ore è deceduto.

‘Musica contro le mafie’, a Cosenza dal 3 al 7 dicembre con Willie Peyote, Giorgio Poi, Margherita Vicario

Notizia Precedente

Napoli, controlli dei vigili nel quartiere Stella: multati 8 commercianti

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..

;