Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Caserta e Provincia

Evento indimenticabile nella storia della città: il 12 dicembre la presentazione del “Nuovo Stadio Pinto”

Pubblicato

in



Caserta. Finalmente ci siamo. Ecco la data tanto attesa: 12 dicembre 2019. Un giorno destinato a restare nella storia dell’intera provincia di Caserta.

La Casertana FC presenterà, infatti, allo stadio ‘Pinto’ il progetto dell’avveniristico nuovo impianto che il club rossoblu è pronto a realizzare lì dove oggi sorge lo storico ‘Comunale’ di viale Medaglie d’Oro.

Per una volta, gli spalti saranno affollati da tanti tifosi non per assistere ad una gara della Casertana, ma per veder svelato finalmente l’ambizioso progetto nato grazie alla partnership con Aurora Immobiliare Srl, rappresentata da Antonio Ciuffarella.

Una serata che si preannuncia ricca di emozioni, per la quale i professionisti messi in campo dal club sono già al lavoro. Un appuntamento, aperto ai tutti i tifosi, fortemente voluto dal presidente Giuseppe D’Agostino per condividere con loro quello che è sempre stato un suo grande sogno e che ben presto potrebbe diventare realtà.

Nei prossimi giorni la Casertana FC renderà noti ulteriori dettagli dell’evento, nonché le modalità per prenotare un posto in una serata storica.

Dopo mesi di duro lavoro, dunque, è giunta al termine la complessa e ambiziosa fase progettuale. Adesso i tifosi potranno immergersi in quella che da qui a poco potrebbe essere la nuova casa dei falchi e di tutti coloro che amano i colori rossoblu.

Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

Rapinavano fattorini della pizza, arrestata coppia di fratelli

Pubblicato

in

Due fratelli, monzesi di 39 e 42 anni, sono stati arrestati dalla Squadra Mobile della Questura di Monza con l’accusa di aver messo a segno almeno tre rapine ai danni di giovani fattorini dediti alla consegna delle pizze, anche minorenni.

In tutte e tre le occasioni la coppia di malviventi ha atteso l’arrivo del giovanissimo lavoratore a cui venivano forniti indirizzi di consegna a caso, per poi piombargli alle spalle a bordo di uno scooter a tutta velocita’ e, caschi integrali sul volto, farsi consegnare denaro e averi sotto la minaccia di una pistola.

Uno dei due fratelli e’ anche accusato di un ulteriore episodio di rapina e di una estorsione ai danni di un conoscente dal quale si era fatto prestare l’auto, che avrebbe restituito solo dietro il pagamento di un’ingente somma di denaro. Pena, l’intervento di amici “malavitosi”. Entrambi, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Monza, sono stati rintracciati dalla Mobile a casa di alcuni parenti, a Caserta.

Continua a leggere



Campania

Terra dei fuochi, gestione e smaltimento illecito di rifiuti: 22 denunciati

Pubblicato

in

Terra dei fuochi, gestione e smaltimento illecito di rifiuti: 22 denunciati

Ieri ha avuto luogo la nona azione di controllo straordinario per il contrasto del fenomeno dei roghi di rifiuti nel territorio nei Comuni di Sant’Antimo e Grumo Nevano per la Provincia di Napoli e nei Comuni di Sessa Aurunca e Cellole per la Provincia di Caserta. Nell’ambito dell’operazione “Action day”ono state controllate 6 attivita’ imprenditoriali e commerciali, di cui 5 sanzionate, 66 persone identificate, di cui 22 denunciate tra lavoratori irregolari e rei di illeciti ambientali, 5 auto/autocarri controllati, oltre 100 mq di aree sequestrate e 47mila euro di sanzioni comminate. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni i reati contestati. In campo 19 equipaggi per un totale di 50 unita’ interforze appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito, alla Guardia di Finanza Territoriale di Frattamaggiore (Na), alla Guardia di Finanza Roan di Napoli, ai Carabinieri Forestale di Napoli, alla Polizia di Stato di Frattamaggiore (Na), ai Carabinieri della Tenenza di Frattamaggiore (Na), alla Polizia di Stato di Sessa Aurunca (Ce), ai Carabinieri Forestale di Piedimonte Matese (Ce), alla Polizia Provinciale di Caserta, alla Guardia di Finanza Territoriale di Sessa Aurunca (Ce), ai Carabinieri di Sessa Aurunca (Ce), alla Polizia Municipale di Cellole (Ce) e ASL di Sessa Aurunca (Ce).

 

Continua a leggere



Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?