Sindacato giornalisti della Campania: Silvestri confermato segretario, Ausiello presidente

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il primo consiglio direttivo dopo le elezioni del Sindacato unitario giornalisti della Campania ha confermato Claudio Silvestri segretario. E’ stato eletto presidente Gerardo Ausiello, che subentra ad Armando Borriello, fondatore del sindacato, scomparso lo scorso marzo. Tesoriere è stato confermato Giovanni Rinaldi. Tutti i consiglieri si alterneranno nelle cariche di vicesegretario che attualmente saranno ricoperte da Maria Cava (professionali) ed Enza Massaro (collaboratori). Ecco le deleghe che sono state affidate ai consiglieri: Fabrizio Cappella (Rai, Usigrai, tv e radio locali, Ussi, rapporti con società e associazioni sportive), Renato Valerio Cavallo (agenzie di informazione, copyright), Roberta De Maddi (lavoro autonomo, giornalismo per immagini, pluralismo dell’informazione, Unci), Carmela Maietta (Pari opportunità, Ungp, iniziative culturali), Antonella Monaco (segretario provinciale Caserta, Arga Campania), Antonio Prigiobbo (Innovazione, Startup e new media), Antonio Vuolo (giovani, social media). Sono, inoltre, state affidate delle deleghe esterne: Clemy De Maio (segretario provinciale Salerno), Marzio Di Mezza (segretario provinciale Benevento), Amedeo Picariello (segretario provinciale Avellino), Paolo Animato (commissione Uffici stampa, rapporti con le associazioni del territorio), Cristina Liguori (presidente commissione Pari opportunità), Nunzia Marciano (commissione Emittenza locale, contrasto al linguaggio dell’odio), Renato Riccio (convenzioni), Laura Viggiano (lavoro autonomo, carta di Assisi). “Sono contento che il consiglio direttivo abbia accolto la proposta di eleggere Gerardo Ausiello presidente, dopo che questo ruolo e’ stato ricoperto da Armando Borriello, fondatore del Sugc. E’ una scelta che viene fatta nel segno della continuità, un filo rosso ideale che lega il passato al futuro. In quattro anni, mattone su mattone, abbiamo costruito la casa dei giornalisti, siamo riusciti a diventare punto di riferimento per la categoria in Campania, un luogo vero di rappresentanza, forte e autorevole. Siamo stati laboratorio in un territorio complesso nel quale ci siamo rappresentati sempre come comunità e mai come corporazione. Ora ci aspettano quattro anni in cui deve proseguire questo lavoro di costruzione, rafforzando, anche strutturalmente, la forza e l’autonomia della nostra organizzazione”, ha dichiarato il segretario Claudio Silvestri.


Torna alla Home


Oroscopo di oggi 15 aprile 2024

Oroscopo di oggi 15 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Potresti sentirti particolarmente energico ed entusiasta oggi. Questa è una grande giornata per iniziare nuovi progetti o per fare progressi significativi nei tuoi obiettivi attuali. La tua creatività sarà al top,...

Il video della violenta aggressione ad Antonio Morra e il pugno che gli ha causato la morte

Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza del Mandela Forum la sera di giovedì sono chiare: una discussione,  un pugno e una caduta dalle scale. Così ha perso la vita Antonio Morra, 47 anni, originario di Napoli ma residente a Pistoia: è stato aggredito dopo il concerto dei Subsonica...

Sciame sismico anche sul Vesuvio, scossa in serata di magnitudo 2.1

Una domenica bestiale: e non è certo quella cantata anni fa da Fabio Concato. E' quella che hanno vissuto tutti i cittadini dei comuni dei Campi Flegrei e di buona parte della città di Napoli. Poi nei pomeriggio ci si è messo anche il Vesuvio. Perché anche l'area del Vesuvio...

Nisida, rimossi gli ormeggi abusivi dai fondali

“Ringrazio la Capitaneria di Porto e l’Autorità di sistema portuale di Napoli per aver coordinato sabato mattina un intervento importante sul litorale di Nisida grazie al quale sono stati rimossi dai fondali diversi ‘corpi morti’ utilizzati dagli ormeggiatori abusivi per ancorare le barche dei loro clienti. Grazie a questa...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE