Non c’e’ preoccupazione per i dazi Usa sul limoncello a Villa Massa, una delle piu’ note aziende sorrentine di produzione del liquore di limoni. Creata dai fratelli Stefano e Sergio Massa, e passata completamente sotto la guida della spagnola Zamora nel 2017, l’azienda – che ha mantenuto personale e attivita’ di produzione in Costiera sorrentina – esporta solo l’8 per cento della sua produzione negli Stati Uniti. Spiega il direttore generale Matteo Troia: “Esportiamo in 50 Paesi con un fatturato complessivo di 7 milioni. I dazi non sono certo piacevoli, ma per fortuna abbiamo una vasta diversificazione di esportazione. A differenza di altri produttori italiani, il limoncello Villa Massa vende in tanti luoghi del mondo”.



Pubblicità'

Spacciavano a Castel Volturno pagando il ‘pizzo’ settimanale ai Casalesi: 10 arresti

Notizia Precedente

Pupi Avati apre ‘Maestri alla Reggia’. Torna la rassegna di incontri dell’Università Vanvitelli

Prossima Notizia