Ragazzino si allontana da casa, ritrovato in stato confusionale dai vigili e riconsegnato ai genitori

Scappa da casa e viene trovato in stato confusionale dagli agenti della polizia municipale di Capua. E’ accaduto nella giornata di sabato. Gli uomini guidati dal comandante Carlo Ventriglia, mentre transitavano in via Fuori Porta Roma, notavano una persona di giovane età in stato confusionale. Da accertamenti effettuati risultava essere un ragazzo di San Prisco che si era allontano dalla propria abitazione. Gli operatori contattavano i genitori, che dopo pochi minuti si recavano sul posto per riprendersi il proprio figlio

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati