Un momento di gioia che si è trasformato in una tragedia. L’attesa per la nascita della propria figlioletta che diventa un dramma per la morte della bambina. E’ quanto accaduto nella notte tra martedì e mercoledì all’azienda ospedaliera di Caserta e che ha gettato nella disperazione una giovane coppia di genitori che si è vista strappare, appena nata, la propria figlioletta. Una tragedia che adesso potrebbe portare ad aprire un’inchiesta su quanto accaduto nel reparto di Ostetricia dell’ospedale del Capoluogo. I genitori della piccola, originari di Santa Maria Capua Vetere ma residenti a San Prisco, hanno infatti manifestato l’intenzione di presentare una denuncia alle autorità per chiarire cosa sia effettivamente avvenuto dalle 19 di martedì sera alle 2 di notte di mercoledì, quando la neonata è deceduta poco dopo essere venuta al mondo. La famiglia, infatti, sostiene di aver chiesto di effettuare il parto cesareo, ma che la stessa non è stata presa in considerazione e vogliono capire se questa perdita di tempo possa essere stata alla base della successiva morte della piccola.

     Gustavo Gentile

    Napoli, difende il padre che sta litigando: 35enne accoltellato in piazza Garibaldi

    Notizia Precedente

    Napoli, Basile: ‘Gli spogliatoi del San Paolo saranno pronti ed arredati per venerdì’

    Prossima Notizia

    Ti potrebbe interessare..