Giornalista pestato nel Napoletano: solidarietà dell’Ordine

“Il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli, d’intesa con il presidente nazionale Carlo Verna è al fianco di Pino Grazioli di Paradise tv, pestato a sangue nella notte tra giovedì e venerdì mentre rientrava nella sua casa a Villaricca”. E’ quanto si legge in una nota dell’Ordine dei Giornalisti della Campania. Pino Grazioli, prosegue la nota “è un giornalista molto impegnato nella Terra dei Fuochi con numerosi servizi di denuncia sul degrado del territorio a Nord di Napoli. Nessuna intimidazione potrà fermare Grazioli e i tanti giornalisti impegnati nella denuncia contro le ecomafie”.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati