Cucciolo di delfino intrappolato in una rete abbandonata dai pescatori, la mamma festeggia il salvataggio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Uno spettacolo emozionante quello che ha vissuto un gruppo di ragazzi che si è imbattuto in una coppia di delfini, molto probabilmente una mamma insieme al suo cucciolo, mentre si trovava a bordo di un gommone al largo di Baia Domizia. Il cucciolo era rimasto incastrato in una rete e per questo non riusciva a nuotare liberamente. L’intervento dei ragazzi è stato fondamentale per permettere al piccolo delfino di riconquistare la libertà e la mamma ha festeggiato l’intervento umano con salti di gioia nelle acque del litorale casertano.






LEGGI ANCHE

Giugliano, naso rotto ad ausiliario del traffico per una multa

Una aggressione particolarmente grave ha visto un vigilino subire una frattura al setto nasale per un ticket da 50 centesimi non pagato. Il sindaco...

Mostra ‘Incisioni…naturalmente’ di Vittorio Avella a Napoli

Mostra "Incisioni...naturalmente" di Vittorio Avella a Napoli Vittorio Avella porta la sua mostra "Incisioni...naturalmente" a Napoli, dopo vent'anni, presso la galleria Frame Ars Artes...

Sequestro La Sonrisa previsto per domani corteo dei dipendenti

I dipendenti del Grand Hotel La Sonrisa stanno affrontando una situazione di incertezza riguardo al proprio futuro occupazionale, dopo la sentenza di confisca definitiva...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE