Napoli, riduzione del 25% sul prezzo medio degli abbonamenti per la prossima stagione calcistica

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Il Napoli ha lanciato quest’oggi la campagna abbonamenti per il prossimo campionato di Serie A 2019/2020. I prezzi degli abbonamenti scendono in media del 25% anche se distinti e tribuna Posillipo registrano un calo del 30% rappresentando in assoluto i prezzi più bassi degli ultimi nove anni.  “Abbiamo una forte riduzione della Posillipo – ha spiegato Formisano dal ritiro di Dimaro – che scende da 1500 euro a 999 euro, più la prevendita. La Tribuna Nisida scende a 800 a 750, riduzione bassa perché si perdono posti per il restyling, i distinti scendono da 750 a 499 euro e le curve scendono a 350 a 269 euro. Per cinque partite si può anche cambiare utilizzatore dell’abbonamento, vogliamo sempre lo stadio pieno”. Il Napoli per rendere chiaro il risparmio dell’abbonamento rispetto al prezzo delle singole partite ha anche reso noti i prezzi dei biglietti di tutte le gare di serie A della prossima stagione. Si sa già, ad esempio, che le curve nei match contro Juventus, Roma, Milan e Inter costeranno 40 euro. “I tifosi – ha detto Formisano – sapranno già da ora che alcuni big-match costeranno 40 euro in curva, 70 distinti e quindi sanno già della convenienza dell’abbonamento. Il prezzo medio di un abbonamento è circa 14 euro, chi le acquista singolarmente in media paga 25 euro, quindi abbonarsi porta a risparmiare addirittura il 40% rispetto ai biglietti”.

Dopo il fortunato evento del 10 marzo 2023, in occasione del cinquantesimo anniversario di “The Dark Side of the Moon” dei Pink Floyd che ha visto il sold-out per lo spettacolo costruito con la tribute band Pink Bricks, l’associazione culturale ambientArti ripropone un'altra serata-tributo...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

Mertens torna a Napoli: birra in spiaggia e sorpresa agli ex compagni

Un ritorno inaspettato e pieno di emozioni per Dries Mertens, l'ex attaccante del Napoli, che ha fatto visita alla città partenopea insieme alla sua famiglia durante una pausa dai suoi impegni con il Galatasaray. Mertens, che si è trasferito in Turchia nell'estate del 2022, ha colto l'occasione per fare un breve ritorno nella città che ha sempre considerato "casa...