Napoli. Riapre domani il Pareo Park, il parco acquatico, chiuso, lo scorso mese di giugno, perchè numerosi bambini avevano riportate bolle ai piedini dopo essere stati in piscina. Domani secondo quanto riportato in una nota della direzione del parco acquatico la struttura riaprirà al pubblico. “Il Pareo Park – si legge – da domani 31 luglio sarà finalmente riaperto al pubblico! La direzione, scusandosi per questo periodo di chiusura prolungata, comunica che è stato rilasciato parere positivo alla riapertura dalla Asl e dagli enti preposti, a seguito di numerosi e scrupolosi controlli, effettuati anche dal personale interno del parco. Il oggi è l’unico parco acquatico in Europa dotato di un impianto di sanificazione delle acque provenienti dalle falde acquifere di prelevamento, che ne garantiscono la purezza. Pertanto a partire da mercoledì 31 luglio il parco sarà aperto al pubblico con tutti gli impianti regolarmente in funzione e tutte le attività di bar e ristoro in servizio.  Nel giugno scorso, numerosi bambini, a seguito di un tuffo in una delle piscine del parco acquatico, riportarono bruciori e bolle ai piedi. A seguito di sopralluoghi, la Asl Na 2 nord predispose la chiusura delle piscine per procedere all’analisi delle acque, richieste anche dalla direzione del parco. I risultati indicarono la presenza di “batteri e inquinanti chimici che impediscono la balneazione” nell’ acqua delle piscine del “Pareo Park”.  Il Pareo Park, dunque, da domani 31 luglio sarà finalmente riaperto al pubblico, con tutti gli impianti regolarmente in funzione e tutte le attività di bar e ristoro in servizio.

LEGGI ANCHE  Castellammare, rubava barre portapacchi dalle auto in sosta: arrestato
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Caritas Napoli, 14 centri aperti per homeless e bisognosi

Notizia precedente

Rompe il piatto in testa al cameriere durante il ricevimento di nozze tra cinesi a La Sonrisa e poi aggredisce i carabinieri

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..