GIP-CAPUANO



Napoli. Il giudice arrestato nell’ambito dell’operazione “San Gennaro” è assegnato al tribunale di ed è gip di Ischia. Si tratta di Alberto Capuano, finito in carcere nell’ambito di un’indagine anticorruzione coordinata dalla Procura di in cui sarebbero emersi collegamenti con la camorra. Il magistrato, 60enne, è in servizio presso la  sede distaccata del tribunale di sull’isola di Ischia  Il giudice Capuano, già in passato, era finito al centro di una inchiesta ma la sua posizione dopo qualche anno venne archiviata. Il reato ipotizzato nei suoi confronti era stato di corruzione: gli inquirenti lo accusavano di avere agevolato alcuni noti imprenditori, i Ragosta, in cambio di favori. Il procedimento però fu archiviato dal gip di su proposta della Procura capitolina.

LEGGI ANCHE  Giornate Fai d’Autunno del 16 e 17 ottobre, c’è anche il Palazzo Mediceo di Ottaviano
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Cade dalla bici elettrica mentre è in vacanza: 16enne Salernitano finisce in coma

Notizia precedente

Già la luna in mezzo al mare al Maschio Angioino l’11 luglio per l’Estate a Napoli

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..