I carabinieri della stazione di Agerola e del n.a.s. di in uno studio odontoiatrico del luogo.
I militari hanno scoperto, anche grazie alle testimonianze di alcuni pazienti, che le prestazioni, quando non c’era l’odontoiatra oppure era occupato, con il suo consenso venivano effettuate dal suo odontotecnico.
I 2 sono stati denunciati per esercizio abusivo di professione sanitaria: si tratta di un 46enne di scafati e di un 42enne di agerola.


Napoli, aggredito e ferito per aver parcheggiato male: 2 arresti

Notizia precedente

Napoli: è lotta ai parcheggiatori abusivi nel quartiere Posillipo

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..

Commenti

I Commenti sono chiusi