giugliano assolto


Duecento quarantaquattro anni di carcere sono stati inflitti dal gup del Tribunale di Napoli, Valeria Montesarchio nei confronti di 25 tra boss e gregari del clan Moccia finiti in carcere nel maxi blitz del gennaio scorso che decapitò la cosca attiva retta dal ‘papa’ Luigi Moccia dal suo esilio forzato e dorato in quel di Roma che hanno scelto di essere giudicati con il rito abbreviato. Pene leggermente inferiori rispetto alle richieste di oltre 3 secoli di carcere invocate dalla Dda nel febbraio scorso. La pena maggiore è stata inflitta ai cosiddetti “senatori” della cosca. E in particolare ad Angelo Pezzullo, 16 anni e 8 mesi in continuazione, Giovanni Castiello, 16 anni in continuazione e Mauro Bencivenga, 16 anni. Poi a seguire: Giuseppe Angelino, 14 anni di reclusione; Corrado Polizzi, 14 anni in continuazione; Giorgio Tranchino, 12 anni in continuazione; Raffaele Laurenza, 10 anni; Alfredo Barile, 10 anni in continuazione; Giovanna Bencivenga, 10 anni; Giuseppe Nobile, 8 anni e 9 mesi in continuazione; Vincenzo Barra 8 anni in continuazione; Antonio Esposito, 8 anni; Luigi Ferraiuolo, 8 anni; Antonio Laurenza, 8 anni;  Carmine Bello, 8 anni in continuazione; Giuseppe Falco, 8 in continuazione; Giuseppe D’Ambrosio, 8 anni in continuazione; Giovanni Del Prete, 7 in continuazione; Gioacchino Cennamo, 6 anni; Raffaele Nobile, 6 anni; Luigi Ro-co, 6 anni; Salvatore Zimbaldi, 6 anni; Maria Favella, 6 anni; Luigi Belardo; 6 anni; Anna Capone, 5 anni e 4 mesi; Vincenzo Del Prete, 3 anni; Sabato Felli, 3 anni in continuazione e infine  Bruno Tuccillo, 3 anni.

LEGGI ANCHE  Ucciso ad Ascoli ex pentito di camorra di Salerno

Le accuse contestate vanno dall’associazione mafiosa, alla detenzione di armi comuni e da guerra, estorsioni e riciclaggio di ingenti somme di denaro. L’organizzazione attiva da anni nei territori dei comuni di Afragola, Casoria, Arzano, Frattamaggiore, Frattaminore, Cardito, Crispano, Caivano e Acerra e in alcune città del Lazio. Le indagini, che si sono avvalse del contributo di collaboratori di giustizia, ma anche su intercettazioni di colloqui in carcere che hanno portato al sequestro di manoscritti con cui i detenuti del clan comunicavano con l’esterno. Gli inquirenti hanno ricostruito, oltre al gruppo di vertice, anche quello dei cosiddetti ‘senatori’ indicati come ‘affidatari delle direttive’: Salvatore Caputo (deceduto), Domenico Liberti, Maria Luongo, Pasquale Puzio e Antonio Senese. Le indagini hanno portato alla luce i profondi contrasti esistenti tra alcuni dei cosiddetti senatori, ed hanno evidenziato il ruolo di primo piano assunto da Modestino Pellino, sorvegliato speciale domiciliato a Nettuno (Roma) e ucciso il 24 luglio 2012, subordinato solo a quello del capo indiscusso dell’associazione Luigi Moccia, già sottoposto a libertà vigilata a Roma, dove aveva da tempo trasferito i propri interessi. E’ state ricostruita anche la recente conformazione del clan Moccia, le responsabilità  del suo vertice assoluto, dei dirigenti e dei relativi referenti sul territorio, le modalità di comunicazione tra gli affiliati, anche detenuti, la capillare attività estorsiva, l’imposizione delle forniture per commesse pubbliche e private, la ripartizione tra i sodali, liberi e detenuti, dei profitti illeciti, e le infiltrazioni del sodalizio negli apparati investigativi. Non a caso al servizio del clan vi erano anche due poliziotti corrotti.

LEGGI ANCHE   Napoli, rivolta negozi: aperti con slip in vetrina

Queste invece erano state le richieste: Angelo Pezzullo, 25 anni, Giovanni Castiello, 23 anni, 21 per Alfredo Barile e Giuseppe D’Ambrosio; 18 anni per Corrado Polizzi, 16 per Giovanni Del Prete, 15 per Giorgio Tranchino, 14 anni per Giuseppe Angelino, 13 anni per Luigi Ferraiuolo, 11per Sabato Felli, 10 anni per Vincenzo Barra, Mauro Bencivenga, Antonio Esposito, Giuseppe Falco, Antonio Laurenza, Giuseppe Nobile e per Luigi Rocco, 9 anni per Luigi Belardo, Carmine Bello, Gioacchino Cennamo, Maria Favella e per Salvatore Zimbardi, uno dei due poliziotti corrotti . E ancora 5 anni per Anna Capone, 4 anni per Vincenzo Del Prete e per Bruno Tuccillo.




Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Covid, muore l’ex presidente della provincia di Benevento

Claudio Ricci di 62 anni, era ricoverato all'ospedale Rummo di Benevento dal 29 marzo scorso
Leggi tutto

Infermiere napoletano muore in un incidente in Molise

La vittima di 46 anni era appena uscito dal turno di notte dall'ospedale Veneziale di Isernia
Leggi tutto

Arcuri indagato per peculato nell’inchiesta mascherine

L'inchiesta che riguarda l'ex commissario straordinario per l'emergenza Coronavirus, è quella della fornitura di mascherine cinesi
Leggi tutto

Incidente mortale di Qualiano: il guidatore arrestato per omicidio stradale

Domenico Fragalà è stato posto agli arresti domiciliari dopo la visione dei filmati delle telecamere della zona.
Leggi tutto

Si ribaltano con l’auto: muore 16enne, feriti i due amici

Tragedia della strada nella notte a Qualiano. La vittima si chiamava Gennaro Nappa, feriti i due amici Domenico Fragalà, 19...
Leggi tutto

Napoli, pistola pronta a far fuoco e 2 chili di droga sequestrati al rione Traiano

Controlli dei carabinieri in via Catone. La droga era nascosta nei bidoni per l’immondizia e all’interno di alcuni tubi di...
Leggi tutto

Muore in ospedale parroco della provincia di Caserta

Don Pietro De Felice, 65 anni, è spirato ieri sera nell'ospedale di Caserta. Era originario di Casagiove
Leggi tutto

Pozzuoli, in 12 in un ristorante: tutti multati e locale chiuso

Controlli dei carabinieri in tutto il territorio puteolano
Leggi tutto

Uccide moglie, figlio disabile, due vicini e poi si ferisce

E' accaduto a Rivarolo Canavese in provincia di Torino. A sparare e' stato Renzo Tarabella di 83 anni
Leggi tutto

Il generale Figliuolo blocca le vaccinazioni di massa sulle isole minori

Protestano i sindaci di Ischia, Procida e Capri dopo l'ordinanza del generale Figliuolo che ha stabilito l'ordine di priorita' per...
Leggi tutto

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 11 aprile
Leggi tutto

Emilio Fede ricoverato al S. Raffaele: ‘Mi hanno investito’

La figlia: 'Ha detto che vuole andare a Napoli a mangiare spaghetti con vongole insieme con mamma'
Leggi tutto

Vaccini, in Campania sono 52.071 le prime adesioni per 60-69 anni

Sono 52.071 al momento i cittadini campani dai 60 ai 69 anni che si sono prenotati da stamattina per il...
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati cinque 5 da 50mila euro

Il jackpot per il prossimo concorso sale a 136,1 milioni di euro. TUTTE LE QUOTE
Leggi tutto

Napoli, tappa a Genova per la corsa Champions

La squadra di Gattuso domani sfiderà la Sampdoria per continuare a credere nel quarto posto che permetterà agli azzurri di...
Leggi tutto

Napoli, coppia spacciava in casa al Rione Traiano: in manette

Gli agenti hanno bloccato l’uomo trovandolo in possesso di 140 euro e hanno rinvenuto sul tavolo un involucro con 5...
Leggi tutto

Portici: due spacciatori denunciati dalla polizia

I due fratelli, di 19 e 17 anni, sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 10 aprile
Leggi tutto

Napoli, aggredisce i poliziotti in Piazza Santa Maria la Nova: denunciato

L’uomo ha colpito con calci e pugni dapprima gli operatori e, successivamente, l’auto di servizio danneggiandola
Leggi tutto

Marano: Bar aperto dopo la mezzanotte. I carabinieri sanzionano titolare e clienti

Durante le operazioni, i militari dell’arma hanno sanzionato il titolare di un bar in corso Italia.
Leggi tutto

Altro Afragola


Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..