. Gli agenti del commissariato di Nola sono intervenuti nel tardo pomeriggio di ieri in Via Vespucci a , dove hanno arrestato A. R., 23enne originario di Pomigliano d’Arco, per il reato di e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.  Il giovane è stato notato dai poliziotti mentre stava chiudendo il box di pertinenza della sua abitazione con in mano quattro bottiglie d’acqua vuote.nGli agenti hanno accertato che il 23enne aveva appena “dato da bere” alle sue sei piante di che stavano crescendo all’interno della serra allestita nel garage. In casa i poliziotti hanno trovato e sequestrato un bilancino di precisione e 56 dosi di già pronte per la messa in vendita. Il giovane è stato arrestato.



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Ti potrebbe interessare..