“Riduzione del 35% delle corse dei bus in estate, già drammaticamente insufficienti per una città di un milione di abitanti con un importante flusso turistico. Blocchi continui della metropolitana. Funicolari, come quella di Mergellina, che chiudono per due mesi. Cittadini esasperati e rassegnati a continui disagi ed enormi difficoltà. È questa la ‘ capitale mondiale dell’efficienza nei trasporti nel 2019’ annunciata da de Magistris? Una metropoli in cui si lasciano gli utenti a piedi?” Lo afferma il deputato M5S, Alessandro Amitrano, che sulla chiusura per due mesi della funicolare di Mergellina ha depositato un’interrogazione parlamentare. Secondo Amitrano “la debacle dei trasporti pubblici nella terza città d’Italia è palese. Per fare un raffronto: a Torino, quarta città d’Italia, nel 2017 il parco mezzi dell’azienda dei trasporti Gtt, dove hanno programmato investimenti per 240 milioni di euro e l’acquisto di 470 bus e 40 tram, era quasi tre volte superiore a quello dell’Anm di Napoli. Napoletani e turisti hanno diritto ad un servizio dignitoso e non meritano di dover essere costretti a considerare un miraggio l’arrivo di un autobus alle fermate”, conclude.

LEGGI ANCHE  Roma, sequestrato il sito web di Forza Nuova per istigazione alla violenza
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Pompei. ‘Note sotto Le Lune’, prosegue con il Jazzit Fest #7

Notizia precedente

Universiadi: Rai, 60 ore di trasmissione per coprire evento

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..