I carabinieri della stazione di Boscoreale hanno arrestato il gestore 50enne di un autolavaggio del posto.
I carabinieri sono intervenuti nella sua attività insieme a tecnici dell’enel scoprendo che nell’autolavaggio di cui  è titolare il citato 50enne era stato manomesso il contatore installato dalla compagnia erogatrice
Il 50enne aveva realizzato un allaccio diretto alla rete elettrica pubblica. La compagnia erogatrice stima che non sia stata registrata energia per 50mila euro. I carabinieri hanno inoltre posto sotto sequestro anche l’attività stessa poiché risultata priva di autorizzazioni. L’arrestato è agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo

Stefano ‘Cisco’ Bellotti live a Paternopoli con il nuovo album ‘Indiani e Comwboy’

Notizia Precedente

Brusciano, l’ex vicesindaco Salvati interviene sulla maggioranza che non c’è e una grossa bugia di Montanile

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..