Seguici sui Social

Avellino e Provincia

Baiano. Scoperta con munizioni e arma detenuta illegalmente: arrestata

Pubblicato

in


Pubblicità

carabinieri-armi

Baiano. I carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito di attivita’ info-investigativa, hanno tratto in arresto una 63enne del Vallo di Lauro nell’avellinese, ritenuta responsabile di detenzione illegale di arma clandestina, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni. L’operazione è avvenuta nell’ambito di un’articolata azione di contrasto intrapresa su disposizione del Comando provinciale di Avellino, al fine di prevenire l’insorgere di fatti criminali. Nella nottata di ieri, i carabinieri hanno proceduto alla perquisizione di un casolare di campagna riferibile all’arrestata, ubicato nel comune di Pago del Vallo di Lauro, all’esito della perquisizione sono stati rinvenuti, e sequestrati, un fucile da caccia calibro 12 con marca e matricola abrase e 46 cartucce stesso calibro, il tutto occultato sotto una lamiera. Per la 63enne e’ scattato dunque l’arresto, successivamente convalidato dall’Autorità giudiziaria che ha disposto il rinvio a giudizio dell’imputata. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Baiano, finalizzate a stabilire sia la provenienza dell’arma clandestina e del munizionamento sia il possibile utilizzo fatto in azioni criminali o in programma.

Continua a leggere
Pubblicità