Autostrada A3, riapre con 5 giorni di anticipo il viadotto Sarno nei pressi di Castellammare di Stabia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il viadotto Sarno, sulla Autostrada A3, sarà riaperto nella giornata di domani, 9 maggio, a partire dalle ore 18. Si è infatti conclusa, con 5 giorni di anticipo, la prima fase dei lavori sull’infrastruttura, consentendo quindi il transito su due corsie (una per senso di marcia). “La conclusione anticipata dei lavori è stata resa possibile grazie ai doppi turni di lavoro disposti da Società Autostrade Meridionali, che si era già attivata negli scorsi giorni per accelerare la soluzione degli effetti sulla viabilità causati anche dalla compresenza di altri cantieri sul territorio (come quello di Anas), mai emersi nelle sedi istituzionali di coordinamento degli interventi. Sam manterrà uno stretto coordinamento con la Prefettura di Napoli, il Comune di Sorrento e gli operatori economici del territorio fino alla conclusione definitiva dei lavori”, si legge in una nota. Nella rimanente fase di interventi, si procederà all’adeguamento della ultima sezione del viadotto, per consentire il transito dalla SS 145 verso la stazione autostradale di Castellammare di Stabia. Tale fase si concluderà in massimo 10 giorni lavorativi, rende noto la società.






LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE