Reggia blindata e controlli antiterrorismo al sito. Controlli telelaser e alcoltest sulle strade intorno Caserta

Reggia blindata con tanto di dispositivo antiterrorismo ed antiabusivismo, controlli lungo le principali arterie stradali e servizi nei centri commerciali alle porte del capoluogo. E’ imponente il piano sicurezza disposto dalle forze dell’ordine in vista di Pasqua e soprattutto di Lunedì in Albis quando in tanti si muoveranno per la classica gita fuori porta.
Tra le principali attrazioni, ovviamente, c’è la Reggia di Caserta che resterà aperta, come da qualche anno a questa parte, anche nei giorni di Pasqua e Pasquetta. Nella zona di piazza Carlo III ed all’interno del monumento è in programma un servizio interforze per prevenire i reati in genere, in particolare per evitare l’assalto ai turisti da parte di venditori e parcheggiatori abusivi. Previste anche misure antiterrorismo – come sempre – con i controlli che, in vista di un afflusso straordinario, saranno particolarmente accurati.
Sotto la lente d’ingrandimento delle forze dell’ordine (Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale) ci saranno anche i centri commerciali, Campania ed Outlet, aperti per il Lunedì in Albis, ed il borgo storico di Casertavecchia con servizi mirati a contrastare l’abusivismo commerciale.
In programma, inoltre, ci sono controlli straordinari alla viabilità, disposti dalla Polizia Stradale di Caserta, che si concentreranno lungo le principali arterie stradali della provincia (Appia e Domiziana in particolare ma anche le strade provinciali che conducono all’Alto Casertano ed all’area Matesina). Particolarmente attenzionata sarà la velocità, con l’utilizzo dei telelaser lungo le strade, e le condizioni psicofisiche, con alcoltest che saranno somministrati a campione agli automobilisti, specie nelle ore pomeridiane e serali. Infine, controlli anche per prevenire reati predatori all’interno delle stazioni di servizio nel tratto autostradale che interessa il casertano, con agenti in borghese che monitoreranno la situazione.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati