24.5 C
Napoli
sabato, Luglio 4, 2020

Napoli. Arte e Cultura incontrano il Sociale: nasce un Centro di Psicologia e Psicoterapia a Santa Maria La Nova

Pubblicità

DALLA HOME

Si chiama “Gioia di Vivere”, il Centro di Psicologia e Psicoterapia inaugurato sabato scorso a Napoli, presso il Complesso Monumentale di Santa Maria La Nova. Il Centro sarà diretto dalla psicologa psicoterapeuta dottoressa Lucia Pirone.
“Il Centro Gioia di Vivere – afferma la Direttrice Lucia Pirone – ha radici profonde e prende spunto da un progetto nato negli anni Novanta, frutto della professionalità della dottoressa Vanna Grillo, decano dell’Ordine degli Psicologi della Campania, che ha dedicato e dedica tuttora la sua vita alla restituzione del benessere psicofisico. Oggi, nella splendida cornice del Complesso Monumentale di S. Maria la Nova, con l’ausilio della dr.  Nadia Lucci, psicologa psicoterapeuta, coordinatrice, intendiamo proseguire nel solco tracciato, perché ispirate dagli stessi studi, ideali e, soprattutto, mossi dal desiderio di voler provare a restituire la gioia di vivere a chi pensa di averla persa”.
Il Centro “Gioia di Vivere” ha istituito uno Sportello di Primo Ascolto, che, essendo gratuito, consentirà anche a chi non ha la possibilità di sostenere le spese di un consulto specialistico, di poter essere aiutato nelle problematiche della vita quotidiana (es. ho paura di denunciare le violenze che subisco in casa, il mio ex fidanzato mi perseguita, se lascio casa come manterrò i figli, lo amo e forse se non lo faccio arrabbiare cambierà, sono un uomo violento e non riesco a gestire la mia gelosia, non so che scelta prendere, ho paura di dire a miei genitori che sono gay, non piaccio abbastanza sui social, i miei amici mi prendono in giro sul gruppo whatsapp, ecc.).  Inoltre, per chi avesse bisogno di sviscerare le problematiche del profondo (es. ansia, attacchi di panico, anoressia, bulimia, dipendenza da gioco d’azzardo e internet, ecc.) attraverso un setting terapeutico, è possibile rivolgerei sempre agli esperti del Centro ad un costo contenuto. Oltre all’aspetto terapeutico, il Centro “Gioia di Vivere” si pone l’obiettivo di creare presso il Complesso Monumentale di Santa Maria La Nova un vero e proprio laboratorio di idee per giovani professionisti che vogliono condividere i loro progetti in ambito sociale o legati ai temi del benessere psicologico, dando ad essi la possibilità di promuoverli ad un pubblico ampio e qualificato. La Direttrice dr. Lucia Pirone ha già messo a punto un fitto calendario di incontri, seminari e workshop tematici che prevedono la presenza di esperti e che saranno coordinati dalla psicologa psicoterapeuta Nadia Lucci. Inoltre la giornata di sabato 6 aprile 2019, alle ore 10.00, a Napoli, presso l’Hotel San Francesco al  Monte (Corso Vittorio Emanuale). Gnosis Therapy, questo il tema dell’incontro, si configura come un percorso psicologico dedicato alla conoscenza e all’accettazione di noi stessi e delle nostre emozioni condotto dalla psicoterapeuta dr. Lucia Pirone e dalfilosofo Giuseppe Reale che ci accompagneranno nell’affascinante e prezioso viaggio alla scoperta del sé. La presenza del Centro all’interno del Complesso Monumentale di Santa Maria La Nova, uno dei simboli della cultura partenopea, vero e proprio scrigno di storia e religiosità, intende lanciare il messaggio che la ricerca del benessere interiore diventa più semplice se associata alla grande bellezza dell’arte, una bellezza che può salvare dalle problematiche del profondo, che è capace di farsi spazio nei luoghi dell’anima, laddove sembra difficile trovarla.

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

partoriente positiva coronavirus

Coronavirus: donna partoriente positiva nell’Avellinese. Ricoverata a Napoli

Coronavirus, donna partoriente positiva nell'Avellinese. E' andata in ospedale per dare alla luce il suo bimbo e ha scoperto di essere infetta. Si tratta di...
starita morto per coronavirus

Morto per coronavirus senza tampone: riesumata la salma, 10 avvisi di garanzia

Dieci avvisi di garanzia con l'accusa di omicidio colposo nei confronti dei medici che hanno avuto in cura durante il periodo di coronavirus un...
migrante picchia operatore sanitario

Migrante aggredisce operatore sanitario con sedie e mazza da baseball: arrestato

Migrante aggredisce operatore sanitario con sedie e mazza da baseball: arrestato. Un 27enne ospite di una struttura onlus finisce in manette. La vittima è...
BMTA-2020-Picarelli-con-Asma-al-Assad

BMTA 2020, concerto di Muti a Paestum: circa 20 anni di relazioni con la...

Nell’ambito della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico (a Paestum la ventitreesima edizione: dal 19 al 22 novembre), il concerto di Muti a Paestum fa...
zangrillo

Coronavirus, Zangrillo: ‘Circola ancora ma è più debole’

Coronavirus, Zangrillo: "Circola ancora ma è più debole. Seconda ondata in autunno? C'e' 50% possibilità che se ne vada".   "Tutti i virus circolano, a maggior...