Vico Equense, Beneduce: “Sbagliato chiudere il pronto soccorso, c’è il presidio emergenze ostetriche”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Vico Equense. “Chi pensa di chiudere il Pronto soccorso dell’Ospedale di Vico Equense probabilmente ignora o dimentica che lì c’è un presidio h24 per le emergenze ostetriche. Sarebbe sbagliato sguarnire il territorio di una postazione di così forte impatto sociale”. Lo ha detto Flora Beneduce, consigliera regionale di Forza Italia e componente della Commissione Sanità della Campania. “Quanto all’assenza di cardiologi e di una Tac, vorrei ricordare che tali specialisti sono presenti in una quantità sufficiente nella stessa ASL dove insiste l’ospedale De Luca e Rossano, ovvero la Napoli 3 Sud, e che basterebbe attivare, come è accaduto per altre Aziende sanitarie locali, procedure di auto-convenzionamento per garantire il servizio. In secondo luogo, i costi per l’adeguamento dei locali sono stati sostenuti ma la Tac mai acquistata. E’ un alibi che non tiene”, rincara l’esponente azzurro. “Se la direttrice Costantini ha intenzione di smembrare la sanità pubblica dell’area a sud di Napoli, da Pollena Trocchia a Vico, passando per Gragnano, sappia che noi non glielo consentiremo”, ha concluso la consigliera Beneduce.







LEGGI ANCHE

Controlli nella “movida” al Vomero: sequestri e multe per 6 commercianti

Nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle zone della movida, diverse forze dell'ordine hanno effettuato controlli nel quartiere Vomero, concentrandosi principalmente a...

Operaio Stellantis morto , aperta camera ardente ad Acerra, lunedì i funerali

Tragedia alla FCA: morto operaio a Pratola Serra, camera ardente ad Acerra. La comunità di Acerra si stringe attorno alla famiglia di Domenico Fatigati...

 San Felice a Cancello, aveva 151 dosi di cocaina: arrestato 34enne

Un uomo di 34 anni di San Felice a Cancello è stato arrestato dai carabinieri mentre si trovava in possesso di 151 dosi di...

Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE