Napoli, armi e droga recuperate nel regno dei Grimaldi a San Pietro a Patierno

Napoli. Un duro colpo al clan Grimaldi di san Pietro a Patierno è stato inferto dai carabinieri che hanno recuperato armi con il colpo in canna, munizioni, denaro e un chilo di stupefacenti. L’operazione è stata portata a compimento dai militari della compagnia “Stella” che sono entrati in azione ieri mattina eseguendo controlli e perquisizioni in alcuni stabili nella zona gestita dagli uomini affiliati al clan Grimaldi. All’interno di un palazzo i carabinieri hanno scoperto un borsone che conteneva oltre un chilo di marijuana, in parte già confezionata in bustine pronte per la vendita. Inoltre sono stati trovati un revolver e una pistola automatica calibro 9 pronte per l’uso. Inoltre proiettili, coltelli e alcuni telefoni cellulari. Le armi sono ora al vaglio degli esperti del reparto scientifico per capire se siano state utilizzate in recenti eventi delittuosi. I carabinieri stanno anche  cercando di individuare chi è il proprietario o l’affittuario dell’appartamento e quindi chi aveva la disponibilità di droga e armi.

Contenuti Sponsorizzati