Juve Stabia, dg Filippi: “Bella dimostrazione di entrambe le tifoserie, segnale importante”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Oltre ai protagonisti in campo, anche il direttore Clemente Filippi, come ormai di consueto, ha risposto alle domande in sala stampa:
” Il ricordo di Catello Mari è la dimostrazione che le tifoserie possono dare segnali belli ed importanti. Questo è un segnale da dare alle istituzioni dopo i fatti di Caserta, la chance di andare in trasferta deve essere data ai tifosi. Oggi nel secondo tempo si è vista una grande Juve Stabia. Per la legge dei grandi numeri prima o poi dovevamo subire goal, poco importa, dobbiamo arrivare fino in fondo, senza pensare tanto a questi record. Mezavilla ha avuto un problema all’intervallo, Troest ha giocato col mal di schiena, questo dimostra che la squadra ha un grandissimo carattere”.

Ivano Cotticelli







LEGGI ANCHE

Da Fisciano a Scampia per spacciare: arrestata 40enne

Una donna di 39 anni è stata arrestata dai Carabinieri a Scampia per detenzione di droga. La donna, che compirà 40 anni il prossimo primo...

Inaugurato a Caivano l’asilo nido comunale

Questa mattina si è svolta con grande partecipazione l'inaugurazione dell'asilo nido comunale di Caivano, con numerose famiglie che hanno avuto l'opportunità di visitare la...

Lutto cittadino ad Acerra per l’operaio morto nell’area dello stabilimento Stellantis

Il sindaco di Acerra (Napoli), Tito d'Errico, ha annunciato l'intenzione di proclamare il lutto cittadino nel giorno dei funerali di Domenico Fatigati, il 52enne...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE