Juve Stabia, dg Filippi: “Bella dimostrazione di entrambe le tifoserie, segnale importante”

Oltre ai protagonisti in campo, anche il direttore Clemente Filippi, come ormai di consueto, ha risposto alle domande in sala stampa:
” Il ricordo di Catello Mari è la dimostrazione che le tifoserie possono dare segnali belli ed importanti. Questo è un segnale da dare alle istituzioni dopo i fatti di Caserta, la chance di andare in trasferta deve essere data ai tifosi. Oggi nel secondo tempo si è vista una grande Juve Stabia. Per la legge dei grandi numeri prima o poi dovevamo subire goal, poco importa, dobbiamo arrivare fino in fondo, senza pensare tanto a questi record. Mezavilla ha avuto un problema all’intervallo, Troest ha giocato col mal di schiena, questo dimostra che la squadra ha un grandissimo carattere”.

Ivano Cotticelli

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati